19:10 22 Aprile 2021
Economia
URL abbreviato
102
Seguici su

L'Agenzia delle Entrate ha posto una nuova proroga per l'obbligo ai commercianti di aggiornare il registratore di cassa telematico con la versione del software compatibile con la Lotteria degli scontrini.

Con il provvedimento n.83884 del 30 marzo, l'Agenzia delle Entrate ha nuovamente prorogato l'obbligo per i commercianti ad aggiornare i software dei propri registratori telematici con quello compatibile con la Lotteria degli scontrini, estendendola fino al 1 ottobre.

Questa misura salva migliaia di commercianti che erano a rischio multa in quanto l'obbligo sarebbe dovuto scattare oggi 1 aprile secondo quanto previsto dal precedente provvedimento di rinvio emanato il 23 gennaio.

Per i clienti significa che ancora molti commercianti potranno non aderire alla Lotteria degli scontrini.

Terza proroga per l'obbligo di aggiornamento

Si tratta del terzo provvedimento che fa slittare l'obbligo dei commercianti ad aggiornare i propri registratori telematici. Di fatto l'obbligo doveva scattare il 1 gennaio del 2021, per poi passare al 1 aprile e poi ora al 1 ottobre.

Per chi compra, con il nuovo provvedimento dell'Agenzia delle Entrate, non cambia nulla se non che i commercianti potranno continuare a non offrire il servizio della Lotteria degli scontrini. Accumuleranno biglietti virtuali per la Lotteria solo dagli acquisti fatti presso negozi già in regola.

Per i venditori che non si erano ancora omologati alla normativa invece, non scatterà la multa in quanto prorogato il termine per l'aggiornamento.

Segnalare un esercente: in quali casi è necessario farlo

E' importante ricordare che è presente sul portale ufficiale della Lotteria degli Scontrini una apposita sezione all’interno della quale gli acquirenti possono segnalare gli esercenti.

Le segnalazioni possono essere effettuate in due casi:

  • l’esercente non ha emesso (né su carta, né in elettronico) il documento commerciale (scontrino),
  • l’esercente si è rifiutato di acquisire il codice lotteria ma ha emesso il documento commerciale (scontrino).

L'11 marzo si è tenuta la prima estrazione della Lotteria degli Scontrini, con un totale di 1,2 milioni di euro di premi in palio per un totale di 20 fortunati tra acquirenti ed esercenti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook