00:44 17 Aprile 2021
Economia
URL abbreviato
301
Seguici su

A trainare le borse del vecchio continente l'andamento estremamente positivo dei titoli degli istituti bancari.

Quest'oggi le azioni europee hanno fatto registrare una poderosa ascesa verso i massimi storici, sulla scia delle nuove speranze in una forte ripresa economica, con gli investitori ancora preoccupati per un possibile default degli hedge fund americani che ha colpito i titoli bancari il giorno prima. Lo riferisce l'agenzia di stampa Reuters.

L'indice paneuropeo STOXX 600 è salito in mattinata dello 0,5%, scambiando meno dell'uno percento al di sotto del suo massimo storico, con le azioni degli istituti bancari a guidare l'ascesa dei titoli.

Lo svizzero Credit Suisse è salito dello 0,8% dopo il calo di quasi il 14% nella sessione precedente, avvertendo di perdite "altamente significative" dopo che il fondo, denominato da fonti Archegos Capital, era andato in default su una margin call.

Bene anche il DAX tedesco, cresciuto dello 0,6% per raggiungere un nuovo picco record, sostenuto dal buon andamento delle case automobilistiche e da un aumento dell'1,7% di Deutsche Bank.

Infine, positivo anche il trend dell'operatore spagnolo di telefonia mobile Cellnex, che registra un aumento di valore pari all'1,5% dopo aver lanciato un aumento di capitale da 7 miliardi di euro. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook