02:16 17 Aprile 2021
Economia
URL abbreviato
528
Seguici su

La nave da carico da oltre 200 mila tonnellate Ever Given è rimasta bloccata nel Canale di Suez all'inizio di questa settimana, bloccando il traffico lungo il fondamentale punto di passaggio.

L'amministrazione Biden sta monitorando da vicino la situazione della nave da carico Ever Given, gestita dalla compagnia Evergreen, e ha offerto assistenza nel tentativo di disincagliarla dal Canale di Suez. Lo ha reso noto venerdì il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki.

Psaki ha aggiunto che l'amministrazione ha già notato le ripercussioni dell'incidente sui mercati energetici, sottolineando che sta monitorando le condizioni del mercato ed è disposta a rispondere di conseguenza se necessario.

Il blocco, avvenuto a seguito dell'incidente nel canale artificiale più grande del mondo, ha causato un ingorgo di almeno 100 navi.

Si dice che milioni di barili di petrolio siano a bordo di diverse navi ancora bloccate, accidente che questa settimana ha fatto oscillare notevolmente il Brent, lo standard di riferimento internazionale del greggio. Venerdì i prezzi del petrolio sono aumentati di oltre il 4%, provocando timori sulla possibile riduzioni delle forniture sia di prodotti grezzi sia raffinati.

Il canale è uno dei punti di passaggio più trafficati al mondo per il trasporto di petrolio e combustibili raffinati, cereali e altri scambi tra Asia ed Europa: dozzine di navi lo utilizzano ogni giorno.

I funzionari giovedì hanno impedito a tutte le navi di accedervi, mentre una società di salvataggio ha detto che potrebbero volerci settimane per liberare l'Ever Given.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook