20:07 11 Aprile 2021
Economia
URL abbreviato
115
Seguici su

Dal primo luglio arriva l'assegno, del valore massimo di 250 Euro al mese, per le famiglie con a carico almeno un figlio di età inferiore ai 21 anni. Ecco chi potrà beneficiarne.

Dal primo luglio sarà disponibile l'assegno unico familiare, dall'importo massimo di 250 Euro al mese, con una maggiorazione per i disabili. Lo ha confermato il premier Mario Draghi.

Prende quindi concretamente forma quanto annunciato in precedenza dal Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti.

Nel tetto delle 250 Euro verranno comprese una cifra fissa e una variabile, che dipenderà dal reddito della famiglia.

A beneficiarne potranno essere tutte le famiglie con un figlio a carico di età inferiore ai 21 anni e sarà destinato a lavoratori dipendenti, autonomi o incapienti.

Potranno richiederlo anche tutte le mamme a partire dal settimo mese di gravidanza.

Una somma ridotta rispetto all'assegno potrebbe essere accreditata direttamente al figlio maggiorenne se:

  • è iscritto all’università;
  • è un tirocinante;
  • è iscritto a un corso professionale;
  • svolge il servizio civile;
  • svolge un lavoro a basso reddito.
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook