03:47 15 Aprile 2021
Economia
URL abbreviato
131
Seguici su

Viaggi all'estero consentiti per tutti e non solo per lavoro, anche per turismo. Gli italiani desiderosi di volare "via da qui" potranno farlo: non c'è zona rossa che tenga, lo dice il Viminale.

Non potremo viaggiare tra una Regione e l’altra o muoverci dal nostro comune di residenza se siamo in zona rossa, ma se intendiamo andare in vacanza all’estero verso i cosiddetti “paesi aperti” al turismo, lo possiamo fare.

“Il Ministero dell’Interno ha risposto positivamente ad un interpello rivolto da ASTOI Confindustria Viaggi, l’Associazione che rappresenta oltre il 90% del mercato del Tour Operating in Italia, circa la possibilità di consentire, nelle zone ad oggi soggette a restrizioni, lo spostamento di viaggiatori che intendano recarsi in un Paese estero aperto e “fruibile” per turismo”, lo scrive in un comunicato stampa la stessa ASTOI.

ASTOI in pratica ha cercato di fare chiarezza riguardo un aspetto delle attuali normative che non era mai stato chiarito. Se infatti il Dpcm 2 marzo 2021, nell’elenco C, include una serie di nazioni verso le quali è possibile viaggiare per turismo, dall’altra non era chiaro come un italiano che non può uscire di casa senza portare con sé l’autocertificazione (zona rossa), potesse però organizzarsi una vacanza all’estero senza violare nessuna delle norme previste sul territorio nazionale.

La chiarificazione del Viminale toglie ogni dubbio, si può viaggiare all’estero per turismo.

“ASTOI ha quindi ottenuto dal Ministero dell’Interno la conferma che tali spostamenti sono possibili anche nelle zone ad oggi soggette a limitazioni per raggiungere l’aeroporto e imbarcarsi per queste destinazioni”.

Quali sono i paesi dove si può andare in vacanza

I Paesi dove si può andare in vacanza al tempo delle restrizioni sono i seguenti, ma sarà sempre meglio informarsi prima se non vi siano delle restrizioni in loco. Vedasi, ad esempio, la Francia dove per 4 settimane Parigi e la sua regione saranno in lockdown.

Insomma, viaggiare si può, nazioni ospitanti permettendo:

Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca  (incluse isole Faer Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia (inclusi Guadalupa, Martinica, Guyana, Riunione, Mayotte ed esclusi altri territori situati al di fuori del continente europeo), Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi (esclusi territori situati al di fuori del continente europeo), Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira ), Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (inclusi territori nel continente africano), Svezia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra, Principato di Monaco.

Tags:
Economia, Turismo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook