09:12 06 Maggio 2021
Economia
URL abbreviato
102
Seguici su

Le case di lusso a Roma piacciono molto agli stranieri che vivrebbero volentieri nel centro storico. Lo rivela una indagine che ha monitorato le richieste di case di pregio nella Capitale.

Roma si dice sia o sia stata “Caput Mundi” e quando la visiti in tempi non da pandemia, in effetti è difficile incontrare i romani, mescolati come sono tra turisti, lavoratori fuori sede, decine e decine di migliaia di studenti stranieri o provenienti dal resto dell’Italia.

Ma a quanto pare agli stranieri non piace solo visitarla la Capitale del mondo, vogliono anche viverci. E così si apprende che il business delle case di lusso a Roma non subisce crisi e anzi cresce con una forte richiesta da parte degli stranieri.

Le ricerche di case di lusso a Roma, infatti, sono aumentate del +25% secondo una ricerca di Case.it.

Sono cresciute in particolare le case con un costa tra 1,2 e 1,5 milioni di euro (+22%) e quelle tra 1,5 milioni di euro e 2 milioni di euro con un balzo in avanti addirittura del +39%.

Insomma, i ricchi non hanno problemi ad acquistare case milionarie, anche durante la pandemia.

Case.it ha basato la sua indagine su oltre 1.000 immobili con valore superiore al milione di euro che risultano attualmente in vendita a Roma attraverso il loro portale. Inoltre i dati sono stati arricchiti con i dati di ricerca degli utenti durante il 2020 e messi a confronto con quelli del 2019.

Immobiliare del lusso, nicchia di valore

Il report fa notare come la nicchia delle case del lusso abbia numero da capogiro, tanto da valere 3 miliardi di euro solo a Roma.

Per quanto riguarda le zone di maggiore pregio, l’80% delle case di lusso si concentra nel centro storico della Capitale, in particolare nei quartieri: Parioli, Flaminio, Olgiata Giustiniana, Cassia Flaminia, Prati, Trieste, Eur.

E che il centro storico di Roma, nonostante tutto, non abbia perso il suo fascino e attrattività lo certificano in qualche modo i dati di ricerca che Case.it ha raccolto attraverso il suo portale: +77% rispetto al 2019.

“Si tratta di veri e propri gioielli all’interno di palazzi storici che conservano il fascino della Roma medioevale e rinascimentale e che muovono un volume d’affari di oltre 550 milioni di euro con un prezzo medio al mq di 10mila euro”, si legge nel report.
Tags:
Immobiliare, Roma
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook