01:40 28 Febbraio 2021
Economia
URL abbreviato
204
Seguici su

La criptovaluta Bitcoin continua la sua incredibile crescita nel contesto della pandemia e dell’incertezza dei mercati finanziari. Secondo alcuni esperti il suo prezzo potrebbe raggiungere i 50mila dollari.

Secondo i dati del notiziario specializzato CoinDesk, la criptovaluta più popolare al mondo, il Bitcoin, ha raggiunto ieri, lunedì 8 febbraio, i 47mila dollari.

Alle ore 23:00 GTM la criptovaluta era salita a 45.000 dollari per poi, apprezzarsi di altri mille dollari in circa 15 minuti.

Nella mattinata del 9 febbraio, intorno alle ore 8 italiane, il prezzo della criptovaluta ha superato i 48mila dollari.

Un enorme balzo in avanti il valore del Bitcoin lo aveva visto dopo che Tesla aveva confermato di aver investito un miliardo e mezzo di dollari nella criptovaluta il mese scorso. Negoziato a circa 33.000 dollari solo all'inizio di febbraio, Bitcoin aveva raggiunto i 40.000 dollari lunedì per poi eseguire l’ulteriore repentino balzo.

Come hanno notato in precedenza gli esperti dell'exchange di criptovalute Luno e dell'intermediazione OSL, citati da Bloomberg, il costo di Bitcoin potrebbe raggiungere i $ 50.000 a lungo termine, poiché la valuta sembra destinata ad affrontare l'oro nella competizione per la supremazia al miglior bene rifugio in questo contesto di pandemia e incertezza dei mercati.

Il Bitcoin è una criptovaluta e un sistema di pagamento mondiale creato nel 2009 da un anonimo inventore noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto. Caratteristiche principali di questa valuta non ufficiale sono il fatto di non essere sottoposta ad un ente centrale, l’anonimato, le transizioni crittografate e la quantità prestabilita di moneta virtuale in circolazione. Il valore del Bitcoin è determinato unicamente dalle leggi domanda–offerta.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook