14:28 15 Maggio 2021
Economia
URL abbreviato
0 02
Seguici su

La società tecnologica cinese Huawei è in trattativa per vendere due tipi di smartphone delle linee flagship P e Mate. Ne dà notizia l'agenzia Reuters, citando fonti proprie, ma la compagnia smentisce le voci sull'intenzione di vendere i marchi in questione.

"La compagnia cinese Huawei Technologies sta conducendo trattative per vendere i suoi marchi di smartphone top di gamma P e Mate, hanno affermato due persone al corrente della questione, il che potrebbe far uscire la compagnia dal business degli smartphone di fascia alta", riferisce l'agenzia.

Una delle fonti di Reuters sostiene che la compagnia cinese abbia iniziato a valutare la possibilità di vendere i brand a settembre. Allo stesso tempo, l'agenzia rileva che Huawei non ha ancora preso una decisione definitiva.

Le fonti dell'agenzia osservano che le società di investimento sostenute dalle autorità di Shanghai potrebbero formare un consorzio con i rivenditori Huawei per acquisire i marchi P e Mate, in maniera simile al caso della vendita di Honor, che la società aveva annunciato a novembre. Inoltre, è probabile che la società di gestione dei marchi non cambierà nel caso di vendita.

Secondo le informazioni dell'agenzia, le trattative tra Huawei e il consorzio della società di investimento sono in corso da alcuni mesi.

Huawei ha però smentito la notizia. Il portale Cellulare Magazine cita il comunicato della società:

"Huawei ha appreso che stanno circolando voci infondate riguardo la possibile vendita dei propri brand di smartphone top di gamma. Huawei non ha alcun piano di questo tipo e resta pienamente impegnata sul business degli smartphone, continuando a offrire prodotti dall’elevata esperienza d’uso e caratura ai clienti di tutto il mondo".

Huawei è uno dei maggiori produttori mondiali di apparecchiature di telecomunicazione, presente ampiamente anche sul mercato italiano.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook