19:52 21 Gennaio 2021
Economia
URL abbreviato
31612
Seguici su

Le azioni della società Twitter perdono il 10,7% a Wall Street dopo che l'account del presidente degli Stati Uniti attuale Donald Trump è stato oscurato.

Nel pomeriggio italiano le azioni di Twitter alla borsa di New York si sono svalutate del 10,7%, a 45,97 dollari. Nel pre-market le azioni della società avevano registrato un calo superiore all'8%.

Lo scorso 9 gennaio la social network Twitter ha sospeso in modo permanente la pagina ufficiale di Twitter "per il rischio di ulteriori incitamenti alla violenza". Inoltre, in precedenza a gennaio Facebook, Twitter, Instagram e altri social network avevano bloccato l'accesso ai profili di Trump per vari periodi di tempo.

Il motivo di tali misure sono state le parole rivolte ai manifestanti che il 6 gennaio hanno assolito il Campidoglio. Trump stesso, in seguito a numerosi blocchi dei suoi account, ha affermato che sono in corso i lavori per "costruire una nuova piattaforma nel prossimo futuro".

Il mandato del presidente uscente scade il prossimo 20 gennaio, quando Joe Biden sarà inaugurato come nuovo capo di Stato. Allo stesso tempo, oggi la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti intende votare una risoluzione che determini l'invocazione del 25° emendamento, che consente al vicepresidente degli Stati Uniti di trasferire in maniera temporanea o permanente i poteri del capo dello Stato qualora questi si dimostri incapace di assolvere ai propri doveri.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook