16:53 21 Aprile 2021
Economia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il prezzo del petrolio Brent è salito sopra i 54 dollari al barile per la prima volta da febbraio 2020, secondo i dati delle transazioni.

Alle 02:27 GMT del 6 gennaio il Brent in consegna a marzo è salito dello 0,92% a 54,02 dollari al barile.

Il benchmark statunitense WTI è salito dello 0,4% a 50,12 dollari al barile.

Questo si verifica un giorno dopo che l'Arabia Saudita ha annunciato un taglio volontario della sua produzione di un milione di barili al giorno a febbraio e marzo.

I funzionari sauditi hanno anche detto che altri produttori ridurranno la produzione di barili di 425.000 al giorno per due mesi.

I paesi dell'OPEC e dieci produttori indipendenti (Azerbaigian, Bahrein, Brunei, Kazakistan, Malesia, Messico, Oman, Russia, Sudan e Sud Sudan) hanno tenuto riunioni telematiche il 4 e 5 gennaio per raggiungere un consenso sulla produzione di petrolio nel mese di febbraio.

Tags:
Petrolio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook