01:28 03 Marzo 2021
Economia
URL abbreviato
195
Seguici su

Ormai la soglia dei 30.000 dollari non sembra più una chimera e, qualora dovesse continuare questa crescita esponenziale, non è escluso che il Bitcoin la raggiunga e la superi nei prossimi giorni.

Sembra davvero non volersi più fermare la corsa inarrestabile del Bitcoin, che supera il terzo record in due giorni, abbattendo il muro dei 28.000 dollari di valutazione.

Il Bitcoin ha visto aumentare il proprio valore di un ulteriore 12,5%, dopo che già questa mattina su Binance la criptovaluta più conosciuta sui mercati internazionali veniva scambiata per la fantasmagorica cifra di 27.215 dollari.

Già ieri era stato registrare un altro primato, con il Bitcoin che aveva superato per la prima volta la soglia dei 25.000 dollari.

In precedenza nel corso di questo mese il Bitcoin aveva già polverizzato diversi record: il 17 dicembre aveva fatto segnare una crescita monstre giornaliera pari quasi al 20%, mentre il 20 del mese erano stati superati i 24.000 dollari di valutazione.

Il Bitcoin è stato lanciato nel 2009 ed è diventato la prima criptovaluta ad usare una rete di blockchain decentralizzata. Esso non è soggetto ad alcuna regolamentazione da parte delle banche centrale dei Paesi, e deriva il proprio valore attraverso il cosiddetto processo di mining.

Al momento si stima che il Bitcoin copra circa il 65,6% del mercato globale delle criptovalute.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook