01:59 20 Gennaio 2021
Economia
URL abbreviato
0 131
Seguici su

Le operazioni sottomarine per il gasdotto Nord Stream-2 nelle acque tedesche saranno condotte dalla nave posatubi di ancoraggio Fortuna.

Emerge dai dati di avviso di navigazione distribuiti dall'Agenzia federale marittima e idrografica della Repubblica Federale di Germania.

L'avviso afferma che la nave si troverà nel Mar Baltico a sud della zona di acque poco profonde di Adlergrund dal 5 al 31 dicembre.

Secondo il portale MarineTraffic, Fortuna si trova attualmente nel porto tedesco di Wismar.

In precedenza Bloomberg, citando un rappresentante ufficiale dell'Agenzia marittima e idrografica tedesca, aveva riferito che la nave "Akademik Chersky" sarebbe stata utilizzata per la posa del gasdotto.

All'inizio di dicembre l'Ufficio federale per la navigazione e l'idrografia della Repubblica Federale di Germania ha accettato di condurre la posa del gasdotto nelle acque tedesche entro la fine dell'anno. Per proseguire i lavori tra gennaio ed aprile, sarà necessaria un'autorizzazione aggiuntiva e la corrispondente richiesta viene già presa in esame.

In precedenza il tabloid tedesco Bild aveva scritto che una volta alla Casa Bianca Joe Biden avrebbe affossato il gasdotto.

Nord Stream-2

Nord Stream-2 è una joint venture da 10,5 miliardi di dollari tra la russa Gazprom, la tedesca Uniper e Wintershall, la austriaca OMV, la francese Engie e il conglomerato energetico britannico / olandese Royal Dutch Shell.

Il gasdotto di 1.230 km, la cui costruzione è stata quasi completata alla fine dello scorso anno prima che gli Stati Uniti introducessero sanzioni contro un appaltatore chiave, prevede di raddoppiare l'attuale capacità di 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno della rete Nord Stream. L'infrastruttura energetica collega direttamente le coste russe con quelle tedesche attraverso il Mar Baltico.

Tags:
Gas russo, Germania, gasdotto, Nord Stream 2
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook