23:46 13 Maggio 2021
Economia
URL abbreviato
119
Seguici su

Sei ex funzionari di una filiale della società energetica Statale venezuelana PDVSA sono stati condannati da 8 a 13 anni di carcere con l'accusa di partecipare a uno schema di corruzione.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti vuole che sei ex dirigenti della Citgo Petroleum Corporation, che sono stati condannati al carcere in Venezuela, siano immediatamente restituiti agli Stati Uniti.

Le autorità venezuelane hanno arrestato gli uomini a Caracas nel 2017, accusandoli di appropriazione indebita, malaffare contrattuale e riciclaggio di denaro.

“Avendo già trascorso più di tre anni ingiustamente detenuti in Venezuela con accuse speciose, la maggior parte del tempo in condizioni carcerarie orribili, questi sei individui dovrebbero essere immediatamente restituiti agli Stati Uniti", si legge nella Dichiarazione fatta venerdì.

Nel condannare i verdetti inflitti agli ex funzionari della Citgo, il Segretario di Stato americano Mike Pompeo ha nuovamente criticato il governo Venezuelano per la "mancanza di libertà" nel paese.

Giovedì, un tribunale Venezuelano ha dichiarato i funzionari ex-Citgo colpevoli di corruzione, Jose Pereira, l'ex presidente di Citgo, è stato condannato alla pena massima di 13 anni con l'accusa di appropriazione indebita, malaffare, e cospirazione criminale.

Tags:
Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook