07:16 02 Dicembre 2020
Economia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Per far pareggiare i conti dello Stato, all'Italia potrebbero servire due manovre economiche 2021. Una soluzione inedita, allo studio da parte del Governo con uno scostamento di bilancio.

La seconda ondata della pandemia che ha investito anche l’Italia con forza prepotente, ha mutato lo scenario economico costringendo il Governo a correre ai ripari varando decreti legge di emergenza per ristorare le imprese chiuse dalle misure anticontagio.

La manovra economica incombe e se si vuol evitare l’esercizio provvisorio di bilancio in piena pandemia, il Governo ha forse sul tavolo solo l’opzione della “doppia manovra economica”.

Secondo Il Sole 24 Ore, l’impianto della legge di bilancio stabilito ad ottobre nella Nadef con la previsione del bonus da 100 euro, decontribuzione al Sud, assegno unico per i figli, resterebbe così com’è e entro questo fine settimana, ovvero entro domenica 15 novembre, dovrebbe essere “chiuso” dal Consiglio dei Ministri e inviato al Parlamento per la discussione e le eventuali modifiche o aggiunte da apportare.

Parallelamente il Governo potrebbe richiedere uno scostamento di bilancio di circa 15-20 miliardi di euro, da caricare sul 2021, che servirebbe a dare un maggiore spazio e orizzonte agli aiuti di emergenza che il Governo ha messo in campo nelle ultime settimane.

Ristori-ter e scostamento di bilancio

Lo scostamento di bilancio, di cui si dovrebbe discutere la prossima settimana e che potrebbe essere richiesto al Parlamento il 25 di novembre, non servirà a coprire il decreto ristori-ter.

I fondi per quest’ultimo provvedimento già ci sarebbero secondo Il Sole 24 Ore e deriverebbero dallo “spazio di bilancio generato dalla dinamica delle entrate prodotta” dal terzo trimestre del 2020, che ha dato risultati nettamente migliori delle aspettative.

Manovra economica votata a Natale

Sempre secondo il quotidiano economico i tempi per l’approvazione della legge di bilancio 2021 stringono e si potrebbe arrivare al voto definitivo in Parlamento il giorno di Natale.

Non uno scenario sconosciuto alla storia italiana, dal momento che l’approvazione della manovra economica spesso deve fare i conti con ritardi e ostruzionismi che conducono all’approvazione a pochi giorni dalla fine dell’anno e a un passo dall’esercizio provvisorio di bilancio.

Il dialogo PD Forza Italia

Dopo l’apertura di Silvio Berlusconi, ora il segretario del Partito Democratico si sarebbe mostrato più disponibile al dialogo con Forza Italia.

In particolare Zingaretti valuta come positiva la proposta di Renato Brunetta, responsabile economico di Forza Italia, di scrivere insieme la manovra economica del 2021.

Tags:
manovra, Economia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook