03:18 29 Novembre 2020
Economia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

La compagnia petrolifera libica (NOC) ha dichiarato che la produzione del petrolio nel Paese ha superato un milione di barili al giorno.

"La National Oil Corporation riferisce di essere riuscita a portare il livello della produzione a 1.036.035 barili di petrolio al giorno", dichiara la compagnia.

Tuttavia, in una nota la NOC sottolinea che "riscontra gravi difficoltà finanziarie, che hanno portato all'accumulo di debiti nei confronti delle aziende del settore e un notevole ritardo nel pagamento degli stipendi nelle sue società di servizi".

"La National Oil Corporation conferma che potrebbe non essere in grado di mantenere gli attuali livelli di produzione, inoltre, potrebbero essere ridotti o interrotti per via degli ostacoli di alcune parti agli sforzi per aumentare la produzione e far rinascere di nuovo l'economia della nazione", afferma la compagnia.

Lo scorso 18 settembre il comandante dell'Esercito Nazionale Libico (LNA) Khalifa Haftar ha annunciato la ripresa dell'estrazione e dell'export di petrolio dai porti della Libia, che erano chiusi da gennaio a causa azioni belliche in corso.

Il giorno successivo la NOC ha abrogato lo stato di emergenza in giacimenti e porti.

Petrolio in Libia

La Libia possiede le più grandi riserve accertate di petrolio nell'Africa. Prima dell'operazione delle forze aeree della NATO per estromettere Muammar Gheddafi nel 2011, il paese era uno dei più ricchi e sviluppati del continente.

La produzione di petrolio della Libia, che superava 1,5 milioni di barili al giorno prima del colpo di stato nel Paese, ha subito un calo massiccio dopo la morte di Gheddafi e soltanto a fine 2018 ha raggiunto nuovamente la quota stabile di 1 milione di barili al giorno.

Il blocco delle strutture petrolifere ha causato un drastico calo dei guadagni della Libia dalle esportazioni di petrolio, e come conseguenza il calo nella qualità della vita, blackout e problemi associati nelle aree controllate sia dall'esecutivo di Tripoli, sia da quello di Tobruk.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook