20:30 24 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
Reti della quinta generazione (5G) (26)
112
Seguici su

Vodafone avvia il bando 'Action for 5G', riservato ad aziende di piccole e medie dimensioni e startup con idee e progetti da realizzare nei servizi legati allo sfruttamento della nuova rete mobile.

Vodafone da qualche anno ha avviato il progetto “Action for 5G” attraverso il quale finanzia i progetti di startup e piccole imprese con progetti legati allo sviluppo di applicazioni e soluzioni per il 5G, la banda ultra larga per il mobile.

Il concorso è realizzato in collaborazione con PoliHub, il polo dell’innovazione e dell’accelerazione delle startup del Politecnico di Milano.

C’è tempo fino all’1 febbraio per partecipare al bando, ammesse anche imprese sociali che concorreranno ai finanziamenti disponibili fino a 1 milione di euro per progetto, con un plafond totale da 2,5 milioni di euro.

Vodafone nell’iniziativa è partner tecnologico e lead investor. I progetti vincitori otterranno consulenza tecnico-specialistica, device, infrastruttura per l’integrazione in 5G, test e validazione di mercato. Un sostegno a 360 gradi quindi per progetti che riguarderanno settori come educazione, energia, intrattenimento e gioco, salute, Industria 4.0, mobilità e trasporto, retail, sicurezza, turismo, tecnologia applicata al mondo dello sport.

I progetti dovranno valorizzare una delle caratteristiche che distinguono il 5G dalle precedenti generazioni della connettività mobile, quindi lo sfruttamento della velocità di connessione fino a 10 Gigabit al secondo, latenza sotto i 10 millisecondi, elevata densità di connessioni.

In progettazione da aprile 2021

I progetti ritenuti idonei entreranno già ad aprile in fase di progettazione in 5G, e riceveranno consulenza tecnica e di business per finalizzare l’idea.

Entro giugno 2021 l’idea dovrà essere presentata alla commissione del concorso Action for 5G. Vodafone e PoliHub, con l’ausilio di venture capitalist, effettueranno la selezione dei progetti meritevoli di entrare nella fase di Sviluppo prototipo 5G.

La fase di sviluppo durerà 4 mesi e fornirà a ciascun progetto una dote economica da 100mila euro, con cui bisognerà sviluppare un prototipo funzionante in 5G della propria idea iniziale.

I migliori prototipi riceveranno il finanziamento finale per giungere così ai primi prototipi commerciali.

Tema:
Reti della quinta generazione (5G) (26)

Correlati:

Israele potrebbe abbandonare la tecnologia 5G cinese
Antitrust, Wind Tre e Vodafone pagheranno multe da 10 milioni per "offerte non chiare"
Governo istituirà Task Force Ricostruzione Italia, Vittorio Colao ex Vodafone il presidente
Tags:
Rete 5G
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook