01:32 22 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
1180
Seguici su

Il convoglio ferroviario ha coperto via terra i 5600 km che separano la città russa di Penza da Harbin, in Cina. In precedenza veniva usato solo il trasporto via mare.

La holding agricola russo-cinese RusGrain per la prima volta ha inviato un lotto sperimentale di olio vegetale attraverso la ferrovia dalla città russa di Penza alla città cinese di Harbin.

"E' terminata con successo a Harbin il primo nella storia della logistica dell' export russo-cinese trasporto di un lotto sperimentale di olio vegetale da Penza. Il trasporto è stato effettuato attraverso il valico di frontiera terrestre Zabaikalsk - Manciuria dalla compagnia RusGrain nell'ambito degli accordi raggiunti a luglio 2020 tra le Ferrovie Russe (RZD) e le Ferrovie della Cina (CR) sullo sviluppo di infrastrutture di trasporto export per le consegne di container con l'uso dei flexitank", riferisce un comunicato del governo regionale di Penza

L'ufficio stampa della regione fa notare che prima i flexitank con olio vegetale venivano trasportati da Russia in Cina solo via mare oppure con il trasbordo dei carichi dal trasporto ferroviario a quello automobilistico al confine. In tali casi l'olio era trasportato dalla frontiera cinese ai magazzini dei venditori, ma l'implementazione di questa opzione richiedeva tempi più lunghi e soluzioni tecniche complesse.

Lungo la tratta ferroviaria Penza - Harbin gli specialisti della commissione congiunta russo-cinese hanno monitorato le condizioni tecniche del quattro container e flexitank del lotto sperimentale, osserva la nota.

Nella stazione di Harbin l'apertura dei container e l'ispezione dei flexitank sono state eseguite in presenza di specialisti delle Ferrovie di Harbin (filiale di CR), autorità doganali della Cina, la ditta produttrice cinese dei flexitank e il destinatario del carico Chongqing RusGrain Trading Co (filiale cinese della holding RusGrain).

L'arrivo del convoglio russo-cinese ad Harbin
© Foto : PNZREG.RU
L'arrivo del convoglio russo-cinese ad Harbin

Inoltre, la direzione di Rusgrain ha annunciato di aver raggiunto un accordo con le ferrovie russe RZD e le ferrovie cinesi CR per la realizzazione della seconda tappa del trasporto sperimentale sul medesimo itinerario Penza - Harbin.

La holding agricola russo-cinese RusGrain è stata fondata agli inizi del 2019 sulla base di alcune aziende agricole delle Oblast' di Penza e Samara e della Repubblica della Baschiria. Il nucleo dell'unità di produzione del gruppo è il complesso agricolo della Maslozavod di Penza che usa i suoi magazzini nella regione di Penza e quelli affittati in Cina per fornire i suoi prodotti agricoli ai clienti in Cina.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook