02:21 20 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
336
Seguici su

Cinque paesi dell’UE, tra cui anche l'Italia, hanno chiesto alla Commissione Europea di elaborare regole rigorose per le cosiddette “stablecoin” al fine di garantire la tutela dei consumatori e preservare la sovranità monetaria.

Al Consiglio "Economia e Finanza" (ECOFIN) a Berlino, dove sono radunati i capi dei ministeri dell'economia e delle finanze di tutti gli Stati membri, le criptovalute sono finite nel mirino dei funzionari europei. Le stablecoin destano particolare preoccupazione perchè sfuggono al quadro legislativo vigente in molti paesi ed Italia, Francia, Germania, Spagna e Paesi Bassi hanno chiesto nuove misure nei confronti delle stablecoin

In una dichiarazione congiunta i cinque paesi dichiarano che le stablecoin non dovrebbero iniziare ad operare nel blocco finché non saranno affrontate le questioni legali, normative e di supervisione.

Secondo il documento, la base legislativa dell’UE sulle stablecoin deve garantire la sovranità monetaria dell’Unione, nonché affrontare gli eventuali rischi per la politica monetaria. Si sottolinea, che le norme allo stesso tempo devono tutelare i diritti dei consumatori dell'UE.

“Aspettiamo che la Commissione Europea rilasci regole rigorose ed esplicite per evitare l’uso inappropriato delle criptovalute per attività terroristiche o riciclaggio di denaro”, ha affermato il ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire.

La Commissione Europea presenterà le proposte a riguardo entro fine settembre.

“Sulle criptovalute un segnale molto forte. Siamo uniti e impegnati nell'assicurare sia la promozione dell'innovazione finanziaria e dello sviluppo tecnologico sia la stabilità finanziaria e la protezione dei consumatori. Solo la Banca Centrale Europea emette moneta nell'eurozona”, ha scritto in un tweet il ministro delle Finanze italiano Roberto Gualtieri.

Le stablecoin sono criptovalute ancorate alle valute fiat o beni fisici. Per questo motivo il valore delle stablecoin è meno volatile rispetto ad altre criptovalute tradizionali.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook