23:03 29 Settembre 2020
Economia
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: superati 13 milioni casi (127)
0 11
Seguici su

La compagnia di bandiera finlandese Finnair ha avviato negoziati per licenziare mille dipendenti mentre la gran parte del resto del personale è stato messo temporaneamente a riposo nel tentativo di minimizzare i costi nel quadro della profonda crisi causata dalla pandemia.

In un post pubblicato sul portale delle notizie dell'azienda, è stato annunciato che circa 2.800 posti di lavoro Finnair sono idonei a una sorta di ristrutturazione, mentre tutti gli altri 6.700 dipendenti, di cui 6.200 con sede in Finlandia, saranno soggetti a licenziamenti temporanei. Mille i posti di lavoro per cui la compagnia sta trattando il licenziamento definitivo.

Solo i piloti e il personale di cabina sui voli rimarranno nei libri contabili della compagnia nella prossima fase, poiché il vettore nazionale aumenta il suo obiettivo di risparmio da 80 milioni a 100 milioni di euro.

"Vogliamo costruire un futuro competitivo per Finnair e mantenere il maggior numero di posti di lavoro possibile. Vogliamo essere in grado di offrire buoni collegamenti con il mondo per i finlandesi e l'economia finlandese in futuro. Sfortunatamente, ciò richiede le misure che abbiamo annunciato oggi. Poiché la tempistica per il recupero del traffico aereo non è chiara, il nostro piano è anche quello di implementare significativi licenziamenti temporanei per adeguare le nostre risorse", ha detto, Topi Manner, Amministratore Delegato Finnair.

La compagnia aerea ha affermato che sosterrà i dipendenti interessati attraverso un programma sociale e fornirà supporto, formazione e orientamento in questa fase di passaggio.

In una dichiarazione separata, la società ha dichiarato di aver venduto a una società di investimento giapponese un A-350 Airbus di recente acquisizione e di averlo ripreso in affitto dalla stessa successivamente al fine di ricevere un afflusso immediato di 100 milioni di euro.

"Finnair ha venduto l'aereo Airbus A350 consegnato nel febbraio 2020 a NBB [Nomura Babcock & Brown Co., Ltd] e lo ha successivamente noleggiato per le proprie operazioni (…) L'accordo non ha un impatto significativo sul risultato operativo di Finnair per il terzo trimestre del 2020, tuttavia, l'effetto di cassa positivo immediato per Finnair è superiore ai 100 milioni di euro ", si legge nella dichiarazione rilasciata martedì.

Le compagnie aeree rimangono tra le più colpite durante la pandemia, poiché i governi hanno messo a terra aerei in tutto il mondo per frenare la diffusione del virus e le prospettive turistiche si sono estremamente ridotte durante l'estate. Numerose compagnie aeree hanno dichiarato bancarotta e altre hanno disattivato definitivamente i voli a lungo raggio.

Tema:
Coronavirus nel mondo: superati 13 milioni casi (127)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook