00:16 24 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
0 41
Seguici su

Secondo i media cinesi, i test dello yuan digitale saranno al momento limitati a quattro regioni e al territorio dei Giochi Olimpici invernali.

La Cina ha iniziato a sviluppare la valuta digitale sei anni fa, ma nessun dettaglio è stato reso noto pubblicamente fino allo scorso anno. Coincidenza o no, dopo che Facebook ha annunciato lo sviluppo della criptovaluta internazionale Libra, le autorità cinesi si sono mostrate più attive nel parlare pubblicamente dello yuan digitale. Si è saputo che sarà una valuta digitale con tutta la sovranità dello yuan tradizionale.

Allo stesso tempo non è ancora noto quando la moneta digitale cinese sarà completamente messa in circolo. Jia Jinjing, vicedirettore del Centro di Ricerche Finanziarie Chongyang presso l'Università popolare cinese, ha spiegato in un'intervista a Sputnik perché serve un approccio così prudente nell'introduzione della moneta digitale.

"Rispetto alle attività finanziarie tradizionali detenute nei conti, la valuta digitale e le relative transazioni sono crittografate e registrate. Pertanto serve una potente infrastruttura di elaborazione che soddisfi gli standard più elevati. Questa è la base per il normale funzionamento dello yuan digitale. Ora occorre eseguire dei test per vedere se tutto funziona correttamente. Se tutto andrà senza intoppi, l'introduzione dello yuan digitale avverrà rapidamente. Se vengono individuati problemi, è necessario eliminare tutti i difetti".

Inizialmente i funzionari cinesi hanno affermato che lo yuan digitale è rivolto principalmente al mercato interno per rendere ai propri cittadini le transazioni più convenienti e reattive alle moderne realtà. Tuttavia, sullo sfondo del peggioramento delle relazioni tra Cina e Stati Uniti, a Pechino cercano sempre più spesso di trovare un'alternativa al sistema dei pagamenti internazionali incentrato sul dollaro americano.

"Lo yuan digitale è il risultato inevitabile dell'intero processo di digitalizzazione. È improbabile che sia fortemente correlato alla situazione esterna. Secondo il documento programmatico del Consiglio di Stato sui principi di mercato per l'allocazione dei fattori di produzione, pubblicato quest'anno, gli asset digitali, anch'essi classificati tra questi fattori, stanno crescendo molto rapidamente. I tassi di crescita possono ammontare nell'ordine di diverse decine di punti percentuali all'anno. Inoltre, sotto l'influenza dell'epidemia, una parte significativa del lavoro e delle transazioni delle persone si è spostata online. Quindi le risorse digitali cresceranno ancora più velocemente. Il denaro tradizionale non può più soddisfare i requisiti moderni. Quindi l'introduzione del denaro digitale è inevitabile".

Mentre il dollaro continua il suo declino in un'economia martoriata dalla pandemia, la Federal Reserve statunitense spinge per un allentamento quantitativo e tassi di interesse prossimi allo zero per compensare l'impatto della crisi sanitaria: tutto questo porta a mettere in dubbio ora più che in passato il ruolo della valuta americana come riserva universale. In questo contesto emerge una nuova 'alleanza finanziaria' tra Russia e Cina, rivali geopolitici principali degli Stati Uniti.

Tags:
Economia, Borsa&Mercati, Finanze, yuan, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook