10:31 01 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
0 44
Seguici su

Con il prestito dal valore complessivo di due miliardi verranno creati 3.500 posti in più in terapia intensiva e assumere personale aggiuntivo per 9.600 unità.

La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha approvato oggi un piano da 10 miliardi di euro di nuovi finanziamenti elativi a COVID-19 per migliorare la salute pubblica, rafforzare i servizi pubblici e sostenere gli investimenti da parte delle aziende nei settori colpiti dalla pandemia. Lo riferisce la BEI in una nota. 

"Le approvazioni di oggi permettono un  aumento dell'importo del finanziamento avviato dalla BEI a 19 miliardi di euro, dall'inizio di questa crisi. Successivamente, questa settimana i leader europei discuteranno di come la BEI possa rafforzare ulteriormente il sostegno agli investimenti essenziali per ridurre l'impatto del COVID-19, affrontare i cambiamenti climatici e ricostruire un'economia dell'UE forte e competitiva", ha affermato Werner Hoyer, presidente della Banca europea per gli investimenti.

Il piano destina 2 miliardi alla sanità italiana, in due tranche da un miliardo ciascuna il primo dei quali è in arrivo, dopo il via libera di oggi. I finanziamenti serviranno a sostenere gli investimenti nella sanità pubblica e sanità COVID-19. Nello specifico serviranno alla creazione di 3.500 nuovi posti letto nelle terapie intensive, 4.225 nelle semi-intensive, 4 strutture mobili per 300 posti di terapia intensiva e l'assunzione di personale medico per un totale di 9.600 unità. Inoltre serviranno per l'acquisto di forniture mediche e per la ristrutturazione di 651 reparti di Pronto soccorso. 

Il finanziamento avverrà sotto forma di framework loan alla Repubblica Italiana e avrà una durata di 15 anni. Il prestito sarà canalizzato attraverso il Mef. Il ministero della Salute parte attiva nella realizzazione del progetto. 

La BEI inoltre ha stanziato dei piani di aiuti di 3,3 miliardi per le PMI e le imprese di medi capitali (Midcap). Si tratta di uno dei maggiori prestiti concessi in una singola operazione nella storia della BEI.

Tags:
Coronavirus, Europa, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook