03:34 03 Dicembre 2020
Economia
URL abbreviato
3012
Seguici su

La misura dovrebbe essere presentata nei prossimi giorni, come assicurato al viceministro dell'Economia Laura Castelli

Continua il lavoro del governo per mettere a punto delle misure in vista del prossimo decreto di agosto che possano in qualche modo dare un po' di ossigeno ad un'economia decisamente in panne a causa della pandemia di Covid-19.

L'ultima idea dell'esecutivo è quella di inserire un bonus sugli acquisti che vada ad interessare tutti i settori maggiormente colpiti dalla crisi, bar e ristoranti in primis, a patto di effettuare il pagamento con moneta elettronica.

Sono attualmente al vaglio diverse ipotesi per il funzionamento del meccanismo, tra cui l'introduzione di una speciale carta o di un rimborso al contribuente.

Non sembra invece essere in dubbio l'intenzione di valorizzare le spese effettuate con pagamenti tracciabili, quindi carte e bancomat, fino a dicembre 2020.

La proposta, che sembra essere ormai in dirittura di arrivo, verrà presentata dopo che qualche giorno fa il viceministro delle Finanze, Laura Castelli, aveva già assicurato l'intenzione del governo di introdurre dei bonus sui consumi tra le varie misure di sostegno ai settori in difficoltà.

Stando a quanto trapelato, il bonus dovrebbe risultare accessibile indipendentemente dalla fascia di reddito del consumatore, ma dovrà comunque rientrare nei 25 miliardi di deficit ai quali il Parlamento ha dato l'ok nelle scorse settimane.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook