10:46 05 Agosto 2020
Economia
URL abbreviato
0 22
Seguici su

A beneficiarne dovrebbero essere 2,6 milioni tra piccole imprese e lavoratori autonomi.

La Commissione europea ha approvato oggi lo stanziamento da parte dell'Italia di 6,2 miliardi di euro a sostegno delle piccole imprese e dei lavoratori autonomi colpiti dalla crisi del coronavirus.

La decisione è stata presa sotto l'egida del Quadro temporaneo sugli aiuti di Stato, istituita per rendere più flessibili le norme UE tenendo conto della pandemia. La misura dovrebbe portare ossigeno a 2,6 milioni di piccole imprese e lavoratori autonomi e sarà attuata tramite sovvenzioni pubbliche dirette.

Il regime è aperto alle piccole imprese e ai lavoratori autonomi attivi in tutti i settori, esclusi quello finanziario e della pubblica amministrazione.

L'importo sarà calcolato sulla base della differenza tra il fatturato dei possibili beneficiari dell'aprile 2029 e quello dell'aprile 2020. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook