19:36 12 Luglio 2020
Economia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Gli italiani non hanno ancora deciso se andare o meno in vacanza, solo 1 su 3 ha già prenotato. 2.7 milioni di posti di lavoro a rischio questa estate.

Quanti italiani hanno prenotato la vacanza estiva 2020? Secondo l’autorevole indagine Coldiretti lo ha fatto solo il 33% degli italiani.

A pesare sulle decisioni degli italiani non ci sono solo le naturali difficoltà economiche piovute addosso come un macigno su molte famiglie, vi sono anche le incertezze legate alle località effettivamente raggiungibili, alle norme da rispettare e anche alla disponibilità dell’hotel o della struttura ricettiva dove si trascorrono di solito le vacanze. Alcuni grandi alberghi hanno infatti scelto di non aprire se non tra alcuni mesi, in attesa dell’arrivo degli stranieri.

L’incertezza sulle modalità

Le misure messe in atto per preservare la salute delle persone mette a dura prova anche la scelta di andare o meno in vacanza. Tante le incognite e i disagi, a partire dal bagaglio a mano non ammesso in cabina, il viaggio in aereo con la mascherina per tutto il tempo del volo.

Per le mascherine è identico il discorso anche in treno, non per tutti portare la mascherina per 3 o 4 ore è praticabile.

Gli stranieri non arrivano

Giappone, Stati Uniti e Cina, tre grandi amanti dell’Italia, non giungeranno in Italia per molto tempo, bloccati ancora alla frontiera.

E pensare che il 2020 è il 50° dall’inizio dei rapporti di amicizia diplomatica con la Cina. Quest’anno l’Italia avrebbe dovuto registrare il boom di presenze, stimato in oltre 10 milioni di turisti solo cinesi.

Anche dall’Europa gli arrivi restano pochi, in particolare tedeschi e popoli del Nord Europa si mostrano ancora molto timorosi nel mettere piede in Italia.

A rischio 3 milioni di posti di lavoro

Secondo le stime Coldiretti, che si basano sui dati Unioncamere, sono a rischio circa 612 mila imprese del turismo e del Made in Italy, e circa 2,7 milioni di posti di lavoro.

Il settore del food è fortemente penalizzato, bar, ristoranti, gelaterie, vino e birre artigianali senza turisti non potranno sopravvivere a lungo.

Correlati:

Confcommercio: l'estate 2020 per gli italiani significherà "mini-vacanze"
Di Battista, dopo estate situazione famiglie sarà drammatica: aiutare lavoratori in nero
Un'estate senza Ibiza, anzi due: in Spagna pensano di non aprire i locali prima del vaccino
Tags:
vacanza, vacanze, estate
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook