14:23 14 Agosto 2020
Economia
URL abbreviato
104
Seguici su

Il consiglio europeo è chiamato ad approvare in tempi celeri il piano Next Generation EU, ma non per tutti c'è fretta. Dall'Europa potrebbe giungere il piano light.

Il tempo. Il tempo per trattare non c’è, o meglio, c’è ma è limitato. Bisogna chiudere prima di agosto. Bisogna farlo in fretta, ha spiegato Christine Lagarde ai capi di stato e di governo che ieri hanno partecipato al Consiglio europeo a distanza, perché i mercati finanziari non aspettano.

Angela Merkel, invece, vuole evitare che il piano Next Generation EU resti nel limbo tanto a lungo da incrociarsi con le elezioni USA di novembre 2020. Conte si è unito a questi affermando che va fatto entro luglio.

Ma per i Paesi ‘Frugali’ (Austria, Paesi Bassi, Svezia, Danimarca e Finlandia) non c’è alcuna fretta.

E se per alcuni la fretta c’è e come, mentre per altri no, allora i primi dovranno sottomettersi alle volontà dei secondi se vogliono che il piano di rinascita europeo possa essere approvato entro fine luglio 2020.

Cosa vogliono i Frugali

Anzitutto una riduzione del fondo. La proposta Francia-Germania di un piano da 500 miliardi gli piace più del Recovery di Ursula da 750 miliardi… Ma forse quest’ultima ha solo “alzato la posta” per poi ottenere i 500 miliardi durante le trattative.

Paesi Bassi e compagnia vogliono le garanzie. Quali? Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz lo ha detto esplicitamente proprio rivolgendosi all’Italia. Se volete questi soldi per finanziare il Reddito di cittadinanza o per finanziare il bonus vacanze per mandare la gente in vacanza: non con il nostro consenso. Se invece volete spendere i fondi per progetti allora potremo parlarne.

Altro nodo è la durata del fondo. Per la Merkel quattro anni sono troppi.

Mini Recovery fund

Al presidente del Consiglio europeo Charles Michel l’arduo compito di presentare un nuovo piano, anche se David Sassoli ha detto che quello attuale è il minimo sindacale, mentre Macron ha esplicitamente marcato la linea rossa dei 500 miliardi di euro sotto cui non si deve scendere.

A luglio potrebbe nascere il meno ambizioso Next Generation UE light.

Correlati:

Conte dopo il Consiglio Europeo: "progressi impensabili fino a poche settimane fa"
Consiglio Europeo approva Recovery Fund, ecco le reazioni
Consiglio europeo, Gentiloni: "Senza debito comune, mercato unico e euro a rischio"
Tags:
Unione Europea, Consiglio d'Europa, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook