02:09 03 Dicembre 2020
Economia
URL abbreviato
504
Seguici su

Entro il 16 giugno 25 milioni di italiani dovranno pagare l'Imu. L'Erario attende un gettito da 10 miliardi di euro, ma non è detto che tutti avranno le disponibilità per pagare.

Il prossimo martedì 16 giugno scade la rata Imu e 25 milioni di italiani sono chiamati a pagarla. Gli studi dei commercialisti sono completamente impegnati su questo, per aiutare i contribuenti a pagare la tassa sulle case possedute, terreni, capanni, e così via.

Da più fronti è stato richiesto al Legislatore di rinviare questo pagamento di giugno data la situazione economica in cui molte attività commerciali e imprese si trovano in questo periodo. Dopo la lunga chiusura dell’attività, dover pagare tasse che si affiancano alle spese quotidiane è per alcuni impossibile o un sacrificio aggiuntivo.

Dicevamo che 25 milioni di proprietari di seconde case e di abitazioni di lusso sono chiamati a pagare l’Imu entro il 16 di giugno. Lo stato dovrebbe in teoria ricevere entro quella data 10 miliardi di euro di gettito a copertura della prima rata Imu che solitamente i proprietari di casa si trovano a versare nel corso dell’anno.

Esonero Imu

Pd e Italia Viva hanno proposto al governo di cui fanno parte di esonerare dal pagamento dell’Imu anche i teatri e i cinema che non hanno ancora aperto e che in molti rischiano di restare chiusi anche se dal 15 giugno potranno riaprire al pubblico.

Una misura a favore di cinema e teatri è stata già depositata dal M5s e potrebbe rientrare nella fase di conversione in legge del decreto legge Rilancio. Ricordiamo che il dl Rilancio già include lo stop all'Imu su alberghi e stabilimenti balneari.

Fratelli d’Italia ha invece chiesto la riduzione del prelievo nei confronti di chi affitta locali commerciali ed ha rinegoziato il contratto riducendo il canone del 20%.

Forza Italia fa presente che i piccoli proprietari potrebbero trovarsi in difficoltà, dal momento che non avendo riscosso gli affitti durante il lockdown, non hanno abbastanza fondi per coprire la prima rata Imu in scadenza il 16 giugno.

Correlati:

Imu, addio doppia prima casa per i nuclei familiari
Cgia chiede la cura anticoronavirus per le PMI: stop a Imu, Ires e Irpef
Dl Rilancio: Stop Irap imprese, Imu Alberghi e stabilimenti balneari
Tags:
IMU, Tasse
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook