18:46 30 Settembre 2020
Economia
URL abbreviato
206
Seguici su

L'oleodotto Kholmogory-Klin della compagnia russa Transneft-Prikamye si è depressurizzato, provocando una fuoriuscita di petrolio nella regione di Perm, ha riferito oggi un rappresentante dei servizi di emergenza locali.

"Abbiamo ricevuto informazioni secondo cui la sezione Perm-Lazarevo del gasdotto si era depressurizzata a 3,5 chilometri a sud-ovest dell'insediamento di Tul Mumbaikha, con una fuoriuscita di petrolio di circa 10 metri cubi, senza ulteriore combustione", ha dichiarato il rappresentante delle emergenze, aggiungendo che l'incidente è avvenuto mercoledì.

Secondo le emergenze, una sezione dell'oleodotto lunga 400 chilometri è ora bloccata. Non vi è alcuna minaccia di fuoriuscita di prodotti petroliferi nei corpi idrici. Il petrolio viene consegnato ai consumatori attraverso la linea Surgut-Polotsk di riserva.

Le riparazioni dovrebbero essere completate entro sabato. Un totale di 34 individui e 10 mezzi pesanti stanno lavorando per eliminare le conseguenze dell'incidente.

Correlati:

Terrorismo, in Italia a rischio oleodotti, gasdotti e distributori di carburante - Intelligence
Messico, esplode oleodotto: almeno due i morti
L'Iraq sceglie Eni e BP per costruire un oleodotto al posto di Exxon
Tags:
Petrolio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook