19:56 06 Luglio 2020
Economia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)
1 0 0
Seguici su

L'Inps rende noto che al momento oltre 100mila nuclei familiari hanno richiesto il Reddito di emergenza e 44mila lavoratori domestici regolari hanno richiesto l'indennità di 500 euro.

Sono giunte all’Inps 100.258 domande per richiedere il Reddito di emergenza previsto dal decreto Rilancio e destinato alle famiglie sprovviste di qualsiasi forma di sostegno al reddito.

63.140 sono le domande inviate direttamente dai cittadini, mentre 37.118 sono quelle giunte all’Istituto attraverso i patronati.

Per quanto riguarda l’indennità prevista per i lavoratori domestici regolari, le domande per ottenere i 500 euro ammontano a 44mila. Questi riceveranno 500 euro di indennità per i mesi di aprile e di maggio.

Come si ottiene il Reddito di emergenza

Per ottenere il Reddito di emergenza è necessario redigere una dichiarazione sostitutiva unica ai fini Isee per calcolare il valore reddituale del nucleo familiare richiedente.

Le famiglie senza minori dovranno presentare l’Isee ordinario o corrente, mentre le famiglie dove è presente almeno un minore dovranno presentare l’Isee minorenni.

Il minimo è di 400 euro, che aumentano in base a vari coefficienti stabiliti dall’Inps. Il massimale è di 840 euro, destinato a famiglie dove sono presenti tre adulti di cui uno disabile grave e tre minorenni.

Una famiglia composta da tre adulti e due minorenni riceve 800 euro.

Tema:
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)

Correlati:

Pensioni, Loy: "Non ci sono problemi per l'Inps"
Decreto Aprile, Baretta: 3 miliardi ai comuni e reddito di emergenza
Di Maio, reddito di emergenza non basta servono strumenti straordinari
Tags:
INPS, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook