18:01 08 Agosto 2020
Economia
URL abbreviato
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
0 20
Seguici su

Twitter Inc. consentirà ai suoi dipendenti di lavorare da casa per sempre se vorranno, l'esperimento forzato di questi mesi ha funzionato. La società incoraggia il lavoro da casa con incentivi economici.

Lavorare da casa funziona. Questo è quanto hanno sperimentato in Twitter Inc. la società che gestisce il noto social network dei “cinguettii” e così Jack Dorsey, il Ceo, si spinge verso un futuro per alcuni già esplorato con successo e per altri provato durante questi mesi di chiusura in casa: lavorare da casa per sempre.

Fare home working è possibile per quanti lavorano con una impresa digitale e così chi vorrà farlo, in Twitter, sarà facilitato in questa scelta e potrà lavorare da casa anche dopo il lockdown.

A rivelarlo il The Guardian, che riferisce di aver letto una email di Jack Dorsey e di aver poi ottenuto una conferma ufficiale dalla società.

Twitter è stata tra le prime società statunitensi a porre tutti i suoi dipendenti in “assetto” smart working già a partire dal 2 marzo su base volontaria e poi dall’11 marzo obbligatoriamente.

E tutto ha funzionato alla perfezione. In questi mesi Twitter ha continuato a servire e offrire opportunità di comunicazione e di contatto ai suoi utenti chiusi in casa, proprio come i dipendenti che la piattaforma gestiscono.

Quando Twitter riaprirà gli uffici

Per ora Twitter lascia i suoi uffici chiusi, ma quando si prenderà la decisione di riaprirli sarà un ritorno in ufficio graduale e su base volontaria.

La società ha riferito al The Guardian che saranno molto cauti nel far rientrare i dipendenti che vorranno tornare in ufficio. La valutazione sarà fatta “ufficio per ufficio”.

L’incentivo al lavoro da casa

Twitter ha sospeso quasi tutti gli spostamenti per lavoro dei suoi dipendenti preferendo le videoconferenze, inoltre ha fornito indennità economiche per consentire loro di comprare scrivanie e sedie da ufficio per lavorare comodi da casa.

I risparmi per l’azienda

Il lavoro da casa dei dipendenti porta, per le imprese che se lo possono permettere, risparmi economici non secondari. Si pensi al risparmio energetico in ufficio, ai minori costi per le trasferte, alla possibilità di ridurre le dimensioni degli uffici con conseguenti risparmi sugli affitti e sull’acquisto delle attrezzature.

Tema:
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)

Correlati:

Hackerati account ufficiali di Facebook su Twitter e Instagram
Il messaggio criptico di Elon Musk su Twitter fa riflettere gli utenti della rete
McGregor e Khabib si affrontano in scontro verbale su Twitter: "sei una vergogna assoluta"
Tags:
Twitter, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook