10:05 29 Maggio 2020
Economia
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: superati i 2 milioni di casi nel mondo (15 - 27 aprile) (119)
0 03
Seguici su

La diffusione del coronavirus in Sud America potrebbe portare a una carenza di caffè, riferisce Bloomberg.

A causa della riduzione dell'orario di lavoro, della chiusura delle banche, delle difficoltà di trasporto e della paura dei lavoratori per la malattia, è possibile che non ci saranno abbastanza persone per raccogliere i chicchi di caffè quest'anno.

Questo vale per tutti i maggiori produttori di caffè del continente come Colombia, il Brasile e il Perù, che rappresentano quasi i due terzi della produzione globale di chicchi di caffè qualità Arabica.

La raccolta dovrebbe iniziare il mese prossimo, tuttavia molti lavoratori stanno lasciando le piantagioni a causa dell'alta probabilità d'infezione e allo stesso tempo di un piccolo stipendio. In precedenza era stato previsto che i volumi di produzione non sarebbero stati in grado di soddisfare la domanda e che sarebbero state utilizzate le scorte dell'anno scorso. Tuttavia, la crescente domanda di caffè in tutto il mondo ha portato al loro quasi totale esaurimento, scrive Bloomberg.

Il mercato si aspetta già prezzi più alti del caffè. I futures Arabica sono saliti del 16% il mese scorso a $ 130 per un sacco da 45,3kg.

Tema:
La pandemia del coronavirus: superati i 2 milioni di casi nel mondo (15 - 27 aprile) (119)

Correlati:

Perché il caffè espresso italiano vuole diventare patrimonio Unesco?
Allarme plastica nel caffé, ritirate capsule dal mercato
Ford produrrà componenti auto con scarti del caffè di McDonald's
Tags:
Coronavirus, caffè
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook