09:25 31 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
331
Seguici su

Confindustria decide il suo futuro presidente nel momento più critico della storia recente dell'Italia. Due i candidati in lizza, ma ad essere designato è Carlo Bonomi.

Designato da Confindustria il nuovo presidente da presentare all'assemblea il giorno 20 maggio prossimo, è Carlo Bonomi imprenditore cremonese con una lunga carriera manageriale nel settore delle imprese sanitarie e attuale presidente di Assolombarda.

Il cambio al vertice di Confindustria capita in un periodo assai delicato, proprio mentre l’emergenza sanitaria è ancora in corso e si decide per la Fase 2 della ripartenza delle attività produttive.

Vincenzo Boccia è in scadenza di mandato e come prevede lo statuto di Confindustria, il presidente uscente non può essere rieletto per un secondo mandato.

Due i nomi candidati alla successione. La candidata “interna” è l’attuale vicepresidente Licia Mattioli che in queste settimane ha supportato in prima persona l’iniziativa di Confindustria al tavolo del Governo. Il secondo nome è appunto quello di Carlo Bonomi (Confindustria Lombardia), sul quale si è riversato il maggiore consenso già manifestato nelle settimane scorse da molti industriali.

Il voto a distanza

Confindustria è stata chiamata ad eleggere il suo nuovo presidente a distanza. I 180 aventi diritto di voto non hanno potuto riunirsi come al solito, ma hanno dovuto esprimere la propria preferenza utilizzando un apposito software messo a punto da una società scelta da Confindustria.

Alcuni degli aventi diritto, però, avrebbero preferito votare con l’invio della preferenza via posta certificata (PEC) direttamente ad un notaio.

La nomina a maggio

La nomina definitiva avverrà il 20 maggio, quando l’assemblea degli industriali dovrà esprime il suo voto sul candidato prescelto dai 180 aventi diritto al voto.

Correlati:

Produzione industriale in Italia, Confindustria: ‘Calo maggiore da 11 anni’
Confindustria: Non sottovalutare il coronavirus, ma dobbiamo ripartire
Confindustria Lombardia e Veneto: ‘Riaprire in sicurezza le imprese’
Tags:
Confindustria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook