00:07 26 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
2282
Seguici su

La Russia è propensa ad una riduzione della produzione mondiale di petrolio fino a dieci milioni di barili al giorno, ha dichiarato Vladimir Putin in una riunione sulla situazione dei mercati globali energetici.

Allo stesso tempo il presidente ha sottolineato che il taglio alla produzione di oro nero dovrebbe avvenire "in associazione".

"Credo che quando parlo di partnership tutti, compresi i nostri partner, capiscono che possiamo parlare di una riduzione del livello di produzione che c'era prima della crisi, si tratta del livello di produzione nel primo trimestre di quest'anno".

Secondo il capo di Stato russo, il calo dei prezzi del petrolio è stato provocato dalla diffusione del coronavirus e come conseguenza, sullo sfondo di una riduzione della produzione e una riduzione della domanda nonché il ritiro dell'Arabia Saudita dall'accordo OPEC +, si sono susseguiti "il loro aumento della produzione e le informazioni contemporanee sulla disponibilità dei nostri partner sauditi a fornire sconti aggiuntivi sul petrolio".

Il presidente russo ha ipotizzato che Riyadh stia quindi cercando di sbarazzarsi dei concorrenti del petrolio di scisto (shale oil, prodotto in grandissima parte negli Usa).

"Per farlo, il prezzo deve essere inferiore a 40 dollari al barile. E in questo senso, ovviamente, stanno raggiungendo il loro obiettivo in una certa misura", ha detto Putin.

Allo stesso tempo ha aggiunto che la Russia non si è mai prefissata un obiettivo del genere, dal momento che le spese dello Stato si basano con un prezzo di 42 dollari al barile.

"Guarderemo, analizzeremo la situazione. Lo ripeto ancora una volta: il nostro compito chiave è la stabilità a lungo termine del mercato nell'interesse sia dei produttori che dei consumatori", ha concluso il presidente.

In precedenza si è saputo che il 6 aprile si terrà una videoconferenza dei rappresentanti dell'OPEC +, durante la quale l'alleanza discuterà della possibilità di ridurre la produzione di petrolio a dieci milioni di barili al giorno.

Tags:
Borsa&Mercati, Energia, Shale Oil, USA, Arabia Saudita, Petrolio, OPEC, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook