09:32 30 Marzo 2020
Economia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)
0 11
Seguici su

Il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha convocato per oggi pomeriggio le associazioni di categoria dei benzinai che hanno minacciato di chiudere a tempo indefinito.

Ieri le associazioni di categoria dei benzinai avevano minacciato la chiusura a tempo indefinito delle stazioni di rifornimento carburante, perché denunciavano di essere stati lasciati soli. Con le Concessionarie che si sono voltate dall’altra parte, scrivevano nel comunicato stampa, e il Governo che aveva varato un decreto ‘Cura Italia’ in cui la loro categoria non compariva, esclusa da qualsiasi sostegno economico.

Oggi interviene il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, il quale ha convocato una videoconferenza con i presidente delle varie associazioni di categoria dei distributori di carburanti che si dovrebbe tenere nel pomeriggio, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Ansa.

L’appello di Conte

Ieri Giuseppe Conte aveva invitato tutti i gestori di stazioni di servizio carburanti della rete autostradale a “soprassedere” alla serrata, perché si sarebbe trovata una soluzione “con la ministra De Micheli. Ma non possiamo consentire che si arrivi a un’interruzione di questo pubblico servizio”, aveva minacciato il presidente del Consiglio durante una intervista rilasciata al Tg5.

Le associazioni di categoria accusano il Governo

Conte minaccia la precettazione, mentre le associazioni accusano il Governo di averli abbandonati e lo scrivono nel comunicato.

“Con una pervicacia degna di altra causa, – scrivono – anche i provvedimenti fiscali assunti recentemente dal Governo circa lo slittamento del pagamento Iva e contributi previdenziali, sembra aver escluso la nostra Categoria per il ‘solito’ vizio di forma”.
Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)

Correlati:

Sciopero in vista per i benzinai, due giorni di stop il 6 e 7 novembre
Ricordati di fare il pieno! Sciopero dei benzinai 6 e 7 novembre
Tags:
carburante, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook