09:16 03 Aprile 2020
Economia
URL abbreviato
0 36
Seguici su

Nel 2019, il Regno Unito ha pagato 12 volte di più per l'importazione di oro russo rispetto a un anno prima, riferiscono i media russi citando i dati del Servizio doganale federale.

In totale, l'anno scorso la Russia ha fatto un ricavo di $ 5,74 miliardi per l'esportazione di oro, di cui la Gran Bretagna rappresentava 5,33 miliardi.

I restanti 409 milioni sono stati pagati da altri 12 paesi, tra cui il Kazakistan e la Svizzera.

In termini fisici, le esportazioni di oro nel Regno Unito sono aumentate di 11 volte, passando da 10,4 a 113,5 tonnellate, riporta l'agenzia russa RBC.

L'oro è diventato il più grande articolo delle esportazioni di merci russe nel Regno Unito, più del petrolio e dei prodotti petroliferi (per un importo di circa 3,4 miliardi di dollari). Ma oltre all'oro, la Russia ha anche aumentato le esportazioni di platino (raddoppiato, a $ 936 milioni) e di argento (2,5 volte, fino a $ 100 milioni).

Negli ultimi anni l’oro (ma anche platino e argento) è diventato un bene rifugio per tutti gli investitori e i paesi a causa delle recenti incertezze percepite sul mercato. 

Dunque le quotazioni dell’oro hanno toccato valori record che non si vedevano dal 2013 con picchi oltre i 1660 dollari l’oncia. Tra i motivi d’incertezza principali ci sono la guerra commerciale tra USA e Cina, gli effetti dell'epidemia di coronavirus e la Brexit.

Le riserve auree della Russia

Alla fine del mese scorso, la Banca centrale russa ha pubblicato delle statistiche che indicano che il paese è riuscito a mantenere il quinto posto per riserve auree, staccando la Cina e avvicinandosi al terzo e quarto posto rispettivamente di Italia e Francia.

Le riserve auree totali della Russia a oggi ammontano a 73,2 milioni di once troy (2.276,8 tonnellate) al 1° febbraio, il che equivale a circa $ 116 miliardi, secondo la Banca centrale russa (CBR).

Correlati:

Crisi in Medio Oriente: "Oro come alternativa al petroldollaro, lo strumento di ricatto americano”
Economia, le conseguenze del coronavirus sui mercati: giù il petrolio, oro ai massimi da 7 anni
Coronavirus e stagnazione, il prezzo dell'oro continua a salire
Tags:
Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook