21:41 06 Aprile 2020
Economia
URL abbreviato
0 41
Seguici su

La Leonardo S.p.A. annuncia che realizzerà entro l’anno una base operativa a pochi chilometri da San Paolo per l’assistenza agli elicotteri di propria produzione, nonché una partnership per la cooperazione nei settori della sicurezza, resilienza urbana, porti, aeroporti, infrastrutture e persino un teleporto satellitare.

Hangar, eliporto, deposito dogane, officine, assistenza, ingegneria e servizi, questo il progetto che la Leonardo S.p.A. promette verrà realizzato entro l’anno a Itapevi, a 30 km da San Paolo. Sarà un rivoluzionario centro gestito direttamente dalla Leonardo do Brasil su di un’area di ben 79mila mq. Si tratterà di un imponente centro di supporto per tutta la famiglia degli elicotteri AW che la Leonardo vende al Brasile e che attualmente, tra AW109, 119, 139, 169 e 189 conta in tutto 190 unità.

Si tratta di elicotteri che svolgono i più svariati ruoli – dal trasporto aziendale/privato, all’utilizzo per servizio pubblico, nella marina, oppure nelle forze dell’ordine, o servizi di emergenza. La realizzazione di questa infrastruttura di servizio e assistenza presume che nel prossimo futuro le possibilità di aumentare la flotta degli AW italiani nel Paese potrà migliorare significativamente. Decisamente migliori potranno infatti essere le possibilità di risposta tecnica e assistenza, per cui il mercato locale sarà ancora più interessato al prodotto.

​Nei piani di Leonardo anche un teleporto

Ma questa potrebbe rivelarsi solamente una delle tante importanti novità in serbo dall’azienda italiana per il mercato brasiliano. Contestualmente all’annuncio della base operativa di Itapevi, la dirigenza Leonardo, con pubblicazione su sito ufficiale, dichiara anche che un importante memorandum di intesa per la cooperazione ad ampio spettro è stato siglato con la Codemar (Companhia de Desenvolvimento de Maricá).

I campi di interesse saranno – sicurezza, resilienza urbana (adeguamento delle città alle esigenze ambientali), porti, aeroporti e infrastrutture critiche. In particolare è prevista presso l’aeroporto della città di Maricá (non lontano da Rio de Janeiro) la realizzazione di un ulteriore hub per la manutenzione di elicotteri. Si parla anche di ancora non meglio specificati progetti tecnologici, industriali e know how che potrebbero essere in divenire.

​Non in ultimo è stata annunciata dalla stessa azienda la creazione di un teleporto satellitare che la controllata Telespazio Brasil dovrebbe realizzare nella stesso regione di Maricà in collaborazione con la stessa Codemar.

Leonardo S.p.A.

La Leonardo S.p.A. è un’azienda italiana attiva nei settori aerospaziale, della difesa e della sicurezza (Elicotteri, Velivoli, Aerostrutture, Elettronica, Sistemi per la Sicurezza e Informazioni). Il suo maggiore azionista è il Ministero dell'economia e delle finanze italiano, che possiede una quota di circa il 30%. Fino al 2016 era denominata Finmeccanica S.p.A., ha poi cambiato nome in Leonardo-Finmeccanica S.p.A. e infine assunto l'attuale denominazione sociale dal 1º gennaio 2017. Leonardo è stimata la tredicesima più grande impresa di difesa del mondo e la terza in Europa.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook