12:48 27 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
7118
Seguici su

La proposta arriva da alcune associazioni, che sostengono l'introduzione di una tassa sulla carne del 25%.

Una coalizione di associazioni sanitarie e ambientaliste, la True animal protein price coalition (Tapp coalition), ha presentato lo scorso 5 febbraio all'Europarlamento di Bruxelles la proposta di introdurre una tassa sulla carne per compensare i danni ambientali prodotti dagli allevamenti, quantificati nelle emissioni di Co2.

L'occasione è stato l'evento "The True Price of Meat" (Il vero costo della carne). L'idea ha riscosso il sostegno di 3 eurodeputati. 

L'idea di fondo è che la nuova imposta al 25% produrrebbe una diminuzione dei consumi di carne tra la gente. Allo stesso tempo la True animal protein price coalition ha fatto notare agli eurodeputati che la nuova aliquota genererebbe entrate fino a 32 miliardi di euro l'anno, fondi che potrebbero andare a compensare i costi ambientali causati dagli allevamenti.

"Una vera follia", è il commento dei senatori leghisti Giorgio Maria Bergesio, capogruppo nella commissione Agricoltura, Gian Marco Centinaio, già ministro dell’Agricoltura, Gianpaolo Vallardi, presidente della commissione Agricoltura e Rosellina Sbrana, alla notizia della proposta.

"Gli italiani consumatori abituali di carne sono il 93% e tassare la carne significa quindi non solo non tenere conto delle abitudini alimentari e degli stili di vita nel nostro Paese, ma anche scoraggiare gli acquisti in un momento di grande difficoltà economica", hanno scritto in una nota.

Proprio i senatori della Lega hanno presentato un'interrogazione alla ministra Bellanova per capire la posizione del governo e allo stesso tempo come alternativa chiedono di "promuovere, a partire dalle scuole, una maggiore consapevolezza sull'importanza di un’alimentazione corretta e bilanciata, basata sul modello della dieta mediterranea, dichiarata patrimonio dell’Unesco": proprio la promozione della dieta mediterranea sarebbe la soluzione più equilibrata dal punto di vista ambientale per i leghisti.

Tags:
Lega, Europarlamento, Tasse, Fisco, carne, Alimentazione
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook