14:14 08 Aprile 2020
Economia
URL abbreviato
0 104
Seguici su

La compagnia cinese Сhina Aircraft Leasing Group Holdings (CALC) ha siglato un accordo con Airbus.

La China Aircraft Leasing Group Holdings (CALC), operante nel settore di soluzioni per le compagnie aeree, acquisterà 40 nuovi aerei civili Airbus A321neo. Lo afferma un comunicato stampa emesso il 17 gennaio sul sito web del produttore di aerei europeo.

“La compagnia CALC ha raggiunto un accordo con Airbus sull'attuale portafoglio ordini ed ha emesso un ordine aggiuntivo per 40 aerei di linea A321neo. Il programma prevede inoltre la conversione di 15 aeromobili A320neo nella variante A321neo”, riferisce il comunicato.

La compagnia europea ha anche fatto notare che insieme a 11 velivoli Airbus A321neo ordinati in precedenza, il portafoglio ordini della CALC ammonta a 66 unità.

Collegamento all'accordo commerciale USA-Cina

La notizia arriva dopo la firma della prima fase dell’accordo commerciale tra USA e Cina il 15 gennaio. L’accordo tra i due paesi prevede che la Cina si assuma l’obbligo di importare le merci americane per un importo  di $32,9 miliardi nel primo anno e di $44,8 miliardi nel secondo anno in cui l'intesa è valida.

Secondo Phil Hogan, il commissario per il Commercio dell’Unione Europea, l’accordo viola i principi dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO), in quanto si potrebbe identificarvi commercio gestito (managed trade). Per il diplomatico europeo, l’accordo costringerà la Cina ad acquistare gli aeromobili della compagnia americana Boeing, il che rende più scarsa la posizione della compagnia europea Airbus.

Sforzi della Cina nell'ingegneria aeronautica

Ultimamente la Cina ha iniziato ad intraprendere passi verso lo sviluppo dell’ingegneria aeronautica nel proprio paese. Come riportato dall'agenzia Xinhua, la compagnia statale Commercial Aircraft Corporation of China (COMAC), fondata nel 2008,  ha già consegnato ai propri clienti 22 aerei di linea regionali ARJ21. A fine dicembre scorso il sesto e ultimo prototipo dell'aereo di linea a fusoliera stretta C919 ha effettuato il suo primo volo dall'aeroporto internazionale Pudong di Shanghai. Il portale FlightGlobal osserva che ci sono già 305 ordini fermi per questo velivolo.

Tags:
Boeing, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook