07:59 09 Agosto 2020
Economia
URL abbreviato
122
Seguici su

Poche settimane fa era stato reso noto che l'ex colonia britannica per la prima volta in 15 anni chiuderà l'anno fiscale in deficit.

Il volume dei passeggeri dell'aeroporto di Hong Kong ha subito una brusca frenata nello scorso mese di novembre, arretrando del 16,2%.

Per l'hub aeroportuale del centro economico asiatico, come riferisce il quotidiano Hong Kong Economic Daily, si tratta del peggiore crollo degli ultimi dieci anni.

L'ultima volta che si era assistito ad un simile calo, infatti, era il giugno del 2009, poco più di un decennio fa insomma, quando la discesa fu ancora più repentina, toccando il 18,7% rispetto al mese precedente.

Stando ai dati resi pubblici dall'autorità aeroportuale di Hong Kong, a mostrare il calo più netto sarebbe stata proprio la quantità dei passeggeri, dal momento che il traffico aereo, rispetto allo stesso mese del 2018, ha fatto registrare un incremento pari al 6%.

L'aeroporto internazionale di Hong Kong è un hub aeroportuale di fondamentale importanza tanto a livello regionale quanto internazionale. 

Continuano dunque le cattive notizie per l'economia dell'ex colonia britannica, dopo che nel corso delle scorse settimane era stato reso noto che per la prima volta Hong Kong chiuderà l'anno fiscale in corso con un sensibile deficit fiscale.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook