21:07 25 Gennaio 2020
Economia
URL abbreviato
0 21
Seguici su

Con i prezzi delle azioni in crescita record, prima o poi è probabile che si verifichi un'inversione di tendenza. Ciò potrebbe portare l'oro a un nuovo massimo storico.

Nuovi prezzi record elevati sono in serbo per il metallo prezioso nel 2020 e nel nuovo decennio, secondo l’esperto e stratega delle materie prime Mike McGlone.

Analizzando le prospettive del valore delle materie prime, McGlone ha dichiarato: "In assenza di un nuovo rialzo del dollaro e del prezzo delle azioni, l'oro è destinato a unirsi al club dei massimi storici".

L’esperto ha osservato che le prospettive per l'oro rimangono favorevoli, il che è in netto contrasto con altre materie prime, come il petrolio.

“L'oro è il punto di forza divergente. L’incremento di quasi il 15% del 2019 nonostante l’incremento del 2% dell’indice generale del dollaro indica che il metallo ha basi solide per una ulteriore crescita."

McGlone ha continuato dicendo che l'oro dovrebbe rimanere affidabile.

"È improbabile, in particolare quando ci avviciniamo alle controverse elezioni presidenziali statunitensi. La forza divergente del prezzo dell'oro, nonostante i massimi storici del mercato azionario e del dollaro, indica l'anticipazione di un gioco finale più favorevole per la quasi-valuta".

L’esperto ha sottolineato che la ripresa dell'oro è iniziata con il primo aumento dei tassi della Federal Reserve nel dicembre 2015.

“A circa metà del declino del 2011-15, l'oro sta semplicemente ripercorrendo un mercato ribassista, per ora. Un nuovo mercato rialzista arriverà quando il prezzo in dollari supererà i $1.900 l'oncia. Circa $1.400 sono un buon supporto iniziale. ”

È stato un anno eccezionale per l'oro dopo cinque anni di trading in gamma-bound. Inoltre, il dollaro USA forte che va verso il 2020 va a favore del metallo giallo.

Correlati:

Polonia si riprende 100 tonnellate di oro dal Regno Unito - Foto, Video
Una criptovaluta cinese sostenuta dall’oro – salvezza o catastrofe?
Anche la Serbia parteciperà alla corsa all’oro?
Tags:
crescita, azioni
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik