16:30 08 Dicembre 2019
Cyber Monday

Cyber Monday, il giorno delle vendite online è iniziato. Ma chi ci guadagna?

© Foto : FSM-Team
Economia
URL abbreviato
0 04
Seguici su

Il Cyber Monday è la festa degli shopper o dei merchants? Forse di tutti e due. Sapevi che la parola è di recente coniazione e che a coniarla è stata una donna?

Il Cyber Monday, il giorno degli acquisti solo online, è iniziato da alcune ore e sembra che a fare festa non siano solo i clienti a caccia di prodotti dell’elettronica da comprare e mettere sotto l’albero di Natale.

Il giorno del Cyber Monday è infatti uno dei giorni dell’anno, insieme al Black Friday, in cui i negozi di e-commerce vendono di più, un giorno da incorniciare in particolare per chi vende elettronica.

Ciò che distingue il Black Friday dal Cyber Monday è la sua caratteristica di essere esclusivamente online, anche se i negozi fisici si sono attrezzati in questi anni per non lasciarsi scappare l’opportunità di vendere di più.

Tuttavia quel Cyber che precede la parola Monday preserva questa giornata da eventuali “contaminazioni esterne”, lasciando al regno dell’online festeggiare il suo giorno dedicato alle promozioni.

Questo è il giorno delle vendite online, ma come mai si chiama così e perché nasce il Cyber Monday?

Cyber Monday, un po’ di storia

Il Cyber Monday nasce negli Stati Uniti e cade il primo lunedì successivo al Giorno del ringraziamento, festa nazionale per gli statunitensi. La parola è di recente coniazione, ed è una di quelle parole commerciali nate grazie all’avvento e all’espansione dell’e-commerce. Nel 2005 a scriverne per la prima volta fu Ellen Davis, attuale presidente del National retail federation degli Usa (allora shop.org), che spiegava nel dettaglio anche quando questa giornata di shopping veniva ‘celebrata’.

Ben presto la festa dello shopping online si è diffusa in tutto il mondo, e oggi si festeggia dall’Argentina all’Italia, dal Canada alla Cina.

Il device più usato durante il Cyber Monday

Secondo i dati forniti da Statista.com, negli Stati Uniti il dispositivo più utilizzato per fare acquisti durante il Cyber Monday resta il computer desktop (PC, notebook/laptop). Lo si può desumere dai dati di conversione all’acquisto che per il desktop è al 6,85% e per gli smartphone al 3,08%, nel 2018.

Anche in Italia il device più usato per fare acquisti resta ancora il desktop. I dati del 2017 indicano che un acquirente su due usa appunto un PC o un computer portatile. Probabilmente il motivo è da addurre alla maggiore disponibilità di strumenti forniti dal più ampio schermo di un computer, che permette confronti di prezzo e di prodotti dettagliati.

Chi compra di più durante il Cyber Monday?

In Italia, sempre secondo statista.com, nel 2017 il 28,37% degli acquirenti aveva un’età compresa tra i 35 e i 44 anni. Per quanto riguarda il sesso, il 65% degli acquisti è stato effettuato dagli uomini e il 35% dalle donne.

Negli Stati Uniti, l’11% dei giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni hanno pianificato nel 2018 di acquistare cibo e liquori online durante il Black Friday e il Cyber Monday. Nello stesso sondaggio dell’ottobre 2018, il 24% di donne statunitensi ha risposto che durante lo speciale periodo promozionale avrebbe comprato prodotti di elettronica.

Le spese online sono in crescita

Giornate di super sconti come il Black Friday e il Cyber Monday, dimostrano come l’acquisto online sia in crescita anno dopo anno. Anzi, queste giornate di sconto fungono da momenti educativi per molti che, spinti dalla curiosità o dalle offerte, effettuano il loro primo acquisto online.

Negli Usa dal 2014 al 2018 le vendite durante il Cyber Monday sono quasi raddoppiate, con un crescendo del 28% di media anno dopo anno. Nel solo 2018 sono stati spesi 6 miliardi di USD negli Usa, mentre nel 2017 la spesa si era fermata a 4,7 miliardi di USD.

Correlati:

In Italia l'e-commerce non attacca: solo 3 su 10 fanno acquisti online - Eurostat
Black Friday in anticipo per il BitCoin: -50% da giugno ad oggi, ora vale solo 7000$
Tutti pazzi per il Black Friday!
Tags:
e-commerce
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik