20:43 07 Dicembre 2019
Banconote euro

Rapporto Consob 2019. Sfiducia famiglie italiane al 60%, in pochi possono risparmiare

© Sputnik . Vladimir Trefilov
Economia
URL abbreviato
206
Seguici su

Presentato il Rapporto Consob 2019 sulle scelte di investimento delle famiglie italiane. L'incertezza nazionale e internazionale spinge le famiglie a non investire e a prediligere la liquidità.

Presentato questa mattina a Roma il Rapporto Consob 2019 sulle scelte di investimento delle famiglie italiane. Secondo il rapporto, che annualmente scatta una fotografia delle conoscenze finanziarie, delle abitudini di investimento e la domanda di consulenza delle famiglie italiane, il 31% di esse soltanto può risparmiare regolarmente.

Male anche le capacità di investimento delle famiglie italiane, infatti, solo il 30% di esse è nelle condizioni di poter investire.

Il 60% delle famiglie italiane, poi, sono sfiduciate per quanto riguarda la tutela del risparmio perché le risorse mensili sono assorbite in gran parte o totalmente (il 26% del totale) dalle spese correnti.

Le famiglie preferiscono la liquidità agli strumenti finanziarie

Quello che emerge dal Rapporto Consob 2019 è che gli italiani preferiscono la liquidità e il conto corrente, posseduto dall’80% delle famiglie.

Questa scarsa propensione all’investimento e la crescita da record della liquidità, è il segnale che gli italiani hanno paura delle incertezze economiche in atto e temono una nuova crisi.

In sostanza le famiglie temerebbero di investire i propri fondi negli strumenti finanziari, perché una eventuale crisi potrebbe portar via i fondi investiti.

Cultura finanziaria in Italiana

L’Italia fa ancora difficoltà nel comprendere la materia finanziaria, comprese le basi. Secondo il Rapporto Consob tra gli italiani c’è chi non sa cosa sia l’inflazione (il 21%) o il significato della parola diversificazione.

Gli italiani sono anche poco propensi al rischio e alle perdite ed è per questo che preferiscono strumenti di risparmio meno pericolosi, una caratteristica che appunto in momenti di crisi salva il loro patrimonio personale.

Le campagne di educazione finanziaria, come il mese dell’Educazione finanziaria appena conclusosi, raggiungono le scuole dove le nuove generazioni mostrano maggiori competenze finanziarie, ma non gli adulti che mostrano sempre gli stessi bassi livelli di competenze.

Il Rapporto Consob 2019, mostra anche una scarsa fiducia delle famiglie italiane nei confronti degli operatori finanziari.

Correlati:

Decreto crescita, in bilico i rimborsi per i risparmiatori truffati
Consob sospende opa su Ray Way
Di Maio: Bankitalia e Consob vanno rinnovati
Tags:
Economia, Finanza
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik