21:15 07 Dicembre 2019
Al lavoro in Cina

Continuano a contrarsi le esportazioni della Cina, ma superano le previsioni di ottobre

© Sputnik . Ilya Pitalyev
Economia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Le esportazioni cinesi hanno visto il terzo mese di contrazione questo ottobre, e nonostante il calo sia stato inferiore al previsto, venerdì ci sono state altre avvisaglie di altri duri colpi in arrivo nella guerra commerciale con gli Stati Uniti.

Mentre le tensioni tra le due principali economie del mondo stanno iniziando a ridursi, Pechino continua a lottare per riavviare i motori della crescita mentre la domanda dei suoi beni in tutto il mondo diminuisce.

Nell'ultimo segno di debolezza, i dati ufficiali hanno mostrato che le esportazioni sono diminuite dello 0,9% rispetto all'anno scorso, anche se è molto più lenta del calo del 3,2% registrato a settembre e molto migliore delle previsioni.

Gli economisti intervistati da Bloomberg avevano registrato un calo del 3,9%.

Le importazioni sono crollate per il sesto mese consecutivo in ottobre, scendendo del 6,4%, anche se questo è stato anche un miglioramento rispetto al mese precedente superando le stime.

Il surplus commerciale della Cina con gli Stati Uniti, un punto chiave nella guerra commerciale lanciata dalla Casa Bianca, è aumentato a $26,42 miliardi.

La guerra commerciale tra Cina e Usa

Le due potenze economiche sono coinvolte in una spietata guerra commerciale da più di un anno, con dazi punitivi imposti su scambi commerciali da entrambe le parti per un valore di centinaia di miliardi di dollari.

Ma i mercati sono stati mantenuti a galla nelle ultime settimane dalle aspettative che questa lotta commerciale, che ha messo in tumulto un'economia globale non proprio forte, potrebbe ridursi mentre la Cina e gli Stati Uniti concludono un mini accordo commerciale che farà parte di un accordo più ampio.

Le speranze di porre fine alla situazione di stallo sono aumentate giovedì, quando la Cina ha affermato che le due parti hanno concordato un piano per rimuovere le tariffe imposte alle merci in fasi se il patto preliminare della prima fase su cui stanno lavorando verrà portato a termine.

La crescita economica della Cina è rallentata al 6% nel terzo trimestre, il tasso di crescita più debole in 27 anni.

Tuttavia, gli analisti hanno avvertito che le prospettive negative in tutto il mondo continueranno a pesare sul commercio.

"Il rallentamento della crescita globale e l'incertezza che circonda le tensioni commerciali USA-Cina continueranno a smorzare le prospettive commerciali della Cina e la domanda di importazioni", ha affermato Tommy Wu di Oxford Economics.

Ha aggiunto che ci si potrebbe aspettare che un ulteriore allentamento delle politiche e il sostegno del governo stabilizzino la crescita.

Correlati:

Una settimana dopo il lancio delle 5G in Cina studiano già la rete 6G
Larghe intese tra Cina e Francia: siglati accordi per 15 mld di dollari, c'è anche il nucleare
Cina e USA pronte ad accordarsi sull'annullamento reciproco dei dazi
Tags:
USA, Cina, Economia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik