Widgets Magazine
12:52 13 Novembre 2019
Taxi

A Parigi arriva il robotaxi dall'aeroporto alla città

CC0
Economia
URL abbreviato
0 15
Seguici su

Renault e Waymo, dopo aver annunciato una partnership nello scorso giugno, hanno intenzione di lanciare un servizio di robotaxi nella capitale francese.

La Waymo, compagnia già capace di lanciare le proprie tecnologie di robotaxi con un progetto pilota a Phoenix, negli USA, è pronta a fare il proprio debutto europeo.

Secondo le ultime indiscrezioni, l'azienda, dopo la partnership siglata con l'alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi nello scorso giugno, sarebbe in procinto di lanciare un servizio simile a quello in fase di sperimentazione nella capitale dell'Arizona anche a Parigi, nel cuore pulsante dell'Europa continentale.

Il servizio non coprirebbe sin da subito l'intera metropoli francese, bensì sarebbe limitato a delle tratte specifiche per un totale di circa 34 km tra l'aeroporto Charles de Gaulle e il quartiere de La Défense, situato nella zona nordoccidentale della città.

La scelta di tratte limitate è una pratica normale per i progetti pilota di questo genere, poiché ciò rende possibile un controllo più capillare delle prestazioni dei veicoli e del rispetto delle condizioni di sicurezza per i passeggeri, permettendo di raccogliere quanti più feedback possibile.

I robotaxi saranno disponibili per i residenti parigini ma anche e soprattutto per i milioni di turisti che ogni anno vanno a visitare la Ville Lumière e secondo Renault il progetto contribuirà a fornire "soluzioni innovative ed accessibili per contrastare il traffico in ottica di città più razionali in futuro".

Che cos'è il robotaxi e dov'è già attivo

Ma che tipo di esperienza è quella di viaggiare per la prima volta in un'auto senza guidatore? La stessa Waymo ha cercato di far vivere questi momenti per quanto possibile attraverso un video, diffuso sul canale ufficiale Twitter dell'azienda.

Un progetto simile sta per avere inizio anche a Shanghai, dove Didi, la Uber cinese, il mese prossimo dovrebbe dare il via ad un servizio di taxi senza pilota.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik