20:36 10 Dicembre 2019
Google, Facebook

Ipsos svela i brand più influenti in Italia: guida Google nella top 10 anche Mulino Bianco

© CC0
Economia
URL abbreviato
0 05
Seguici su

Il tema affrontato nella ricerca 2019 di Ipsos è il brand activism, la scoperta di come una marca può rafforzare la propria influenza agendo attivamente nell'interesse della società e della propria comunità. Sul podio Google, Amazon e Whatsapp. Mulino Bianco unico brand italiano presente.

Anche quest'anno Ipsos ha pubblicato i risultati della sua ricerca sui brand più influenti in Italia nel 2019. Lo studio, arrivato alla sua quarta edizione ed effettuato su un campionario di 4550 italiani, ha posto sul podio i colossi globali Google, Amazon e Whatsapp.

Riprendendo i dati del 2018 e confrontandoli con il 2019, si nota che alle prime posizioni sono rimasti i giganti della digital economy, ma alcune variazioni si sono avute all'interno della top 10: l'esempio più eclatante è Facebook, che, probabilmente a causa dello scandalo di Cambridge Analytica, perde tre posizioni nel corso dell'anno e finisce all'ottavo posto. Oltre a lui esce il brand Ikea, che scende al 18esimo posto a differenza del decimo posto dell'anno precedente, lasciando spazio a Mulino Bianco del gruppo Barilla, il quale si conferma come unica brand italiana presente in lista. 

Tra i risultati riguardanti i brand che producono smartphone e altri dispositivi mobili nella top 10 sono presenti Google, Samsung e Microsoft mentre Huawei ottiene la 25esima posizione, salendo di 51 posizioni rispetto al 2017.

Instagram e Netflix, pur non rientrando nella top 10 dei brand più influenti, guadagnano posizioni per la Generazione Z (15-21 anni) e per i Millennial (22-35). 

Top 10 dei brand più influenti del 2019 in Italia

  • Google
  • Amazon
  • Whatsapp
  • PayPal
  • Microsoft
  • YouTube
  • Samsung
  • Facebook
  • Mulino Bianco
  • Visa
Tags:
Facebook, Instagram, Whatsapp, Amazon, Google
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik