22:11 11 Dicembre 2019
Bandiere degli USA e Cina

Guerra commerciale, Trump vuole recuperare debiti della Cina imperiale

© AP Photo / Andy Wong
Economia
URL abbreviato
4323
Seguici su

L’amministrazione Trump nella guerra commerciale con la Cina vorrebbe richiedere a quest’ultima di onorare delle obbligazioni inadempienti vecchie di un secolo.

I migliori economisti dell’amministrazione Trump stanno "valutando" la possibilità di reclamare i debiti centenari assunti dalla Cina imperiale prima che la nazione diventasse comunista, secondo un rapporto di Bloomberg pubblicato giovedì. 

La Cina non riconosce il debito, ovviamente, e decenni di tentativi di riscossione da parte dei proprietari delle obbligazioni in scadenza (che vendono su eBay come oggetti da collezione) non sono valsi nulla, ma con la nuova lotta commerciale tra Washington e Pechino potrebbe far riesumare queste obbligazioni insolute da cento anni.

Adeguando la cifra per inflazione, interessi e tasse, la Cina deve circa un miliardo di dollari agli Stati Uniti in debiti a  lungo inadempienti, secondo Jonna Bianco che rappresenta i proprietari di queste obbligazioni apparentemente prive di valore.

Bianco sta facendo pressioni da 18 anni sul governo degli Stati Uniti affinché la Cina ripaghi i debiti accumulati a Washington.

Ma è davvero possibile?

C'è una serie di limitazioni, oltre al netto rifiuto del governo di Pechino a onorare questi “antichi debiti”. Il primo problema, nonché il più rilevante, è la mancanza di una legge o di una regola comune che preveda che i governi ereditino i debiti dei loro predecessori in caso di grandi sconvolgimenti politici, specialmente quando è trascorso quasi un secolo da quando questi debiti sono stati assunti. 

Una causa legale del 1979 riuscì a portare il governo cinese in tribunale per difendersi dalle pretese degli obbligazionisti, ma alla fine fu persa poiché il giudice si riferì a una legge del 1976 che sostiene che la giurisdizione statunitense sulle pretese non poteva essere applica retroattivamente.

Nel 2004 però una decisione della Corte Suprema ha stabilito che la legge può essere applicata retroattivamente.

Correlati:

La fabbrica ucraina 'strategica' che gli USA non vogliono lasciare alla Cina
Cina minaccia aziende USA di sanzioni per vendita armi a Taiwan
Nella guerra dei dazi tra Cina e USA per ora vince Babbo Natale
Tags:
Corte Suprema, guerra commerciale, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik