13:31 22 Novembre 2019
Bandiera della Germania

Recessione in Germania: pronti 55 miliardi per fronteggiare crisi

CC BY 2.0 / Andy Hay / Reichstag, Berlin
Economia
URL abbreviato
0 11
Seguici su

Per la prima volta il ministro delle Finanze Olaf Scholz ha dichiarato di poter allargare i cordoni della borsa e ha ammesso la possibilità di aumentare la spesa pubblica.

Il ministro delle Finanze Olaf Scholz ha parlato di interventi fino a 55 miliardi di euro, una somma pari al costo della crisi economica di 10 anni fa. Secondo Scholz sussistono i margini per affrontare una nuova crisi perché la Germania ha ridotto il suo debito/Pil al di sotto del 60% negli ultimi 10 anni di crescita.

Il bollettino pubblicato dalla Bundesbank ha spinto Olaf Scholz a riconoscere che effettivamente tira aria di crisi, vista la sua riluttanza in precedenza.

Secondo Bloomberg il governo tedesco sta prendendo in considerazione uno stimolo fiscale "progettato per sostenere l'economia domestica e la spesa dei consumatori per prevenire la disoccupazione su vasta scala".

Il rischio di recessione

L'economia tedesca sta attraversando una profonda recessione poiché il crollo registrato nelle esportazioni questa estate mostra segni di continuazione in autunno, secondo un rapporto della banca centrale del paese diffuso lunedì.

È probabile che la recessione nel secondo trimestre dell'anno continui nel terzo trimestre, con l'economia dell’economia più grande d’Europa in bilico sull'orlo di una recessione economica.

Il PIL è crollato dello 0,1 per cento nei tre mesi a giugno e la banca centrale tedesca si aspetta un calo simile nei tre mesi a settembre.

La Bundesbank indica la Brexit e la guerra commerciale USA-Cina come fattori principali nella riduzione delle esportazioni di automobili e attrezzature industriali che in precedenza avevano sostenuto la fiorente economia tedesca.

Correlati:

Salvini: l'Italia non può essere l'unico Paese di arrivo come vogliono Francia e Germania
Germania creerà unità per contrastare gli estremisti destra (anche sul web)
Germania, i tremori della Merkel accendono le discussioni sulle sue dimissioni
Tags:
Germania, Economia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik