Widgets Magazine
20:02 20 Settembre 2019

In Francia nuove tasse per colossi digitali, USA preoccupati

© AFP 2019 / Nicholas Kamm
Economia
URL abbreviato
0 61
Seguici su

Washington ha espresso le sue preoccupazioni sulle nuove tasse alle imprese attive nel digitale.

Washington condurrà indagini relative al progetto di legge presentato in Francia per stabilire nuove norme sulla tassazione delle grandi aziende del settore digitale. Lo ha annunciato Robert Lighthizer, rappresentante per il Commercio USA.

Il progetto di legge francese prevede una tassazione del 3% sul guadagno annuale delle aziende che offrono servizi digitali agli utenti. Il reddito annuale delle organizzazioni deve essere pari o superiore a 750 milioni di euro in tutto il mondo e 25 milioni di euro in Francia.

Nella sua dichiarazione Lighthizer sottolinea che le imprese americane sono leader nel settore dei servizi digitali.

“Il presidente ci ha incaricati di studiare le conseguenze di questo progetto di legge e stabilire che sia discriminatorio o ingiustificato, gravoso o limitante per il commercio USA”, si legge nel suo commento.

Secondo Lighthizer, le modifiche in corso di discussione in Francia suscitano le preoccupazioni di Washington.

La comunità mondiale sta discutendo attivamente la tassazione delle aziende attive nel settore digitale, ma i paesi non hanno ancora raggiunto un consenso a questo riguardo. La Commissione Europea si prepara a presentare un piano speciale di aumento delle tasse per i colossi digitali statunitensi.

Correlati:

Sondaggio: Facebook, Google e Amazon devono pagare più tasse?
In Google we Trump
Google istruisce i propri dipendenti a protestare contro la politica sull’immigrazione
Tags:
USA, Francia, tasse
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik