Widgets Magazine
11:07 24 Settembre 2019

La Tav è un “grandissimo regalo ai francesi”, afferma Di Maio

© AP Photo / Andrew Medichini
Economia
URL abbreviato
8130
Seguici su

Salvini: la Tav leggera? A me piacciono i treni che corrono. Di Maio: Su Tav sono più di 20 anni che sentiamo discuterne.

“Non abbiamo mai pensato ad un progetto di ‘Tav leggera’”. Lo scrive su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio.

"Sul Tav sono più di 20 anni che sentiamo discuterne. Era urgente già negli anni '90! Con un piano che, secondo gli accordi presi da chi ci ha preceduto, è un grandissimo regalo ai francesi. Se permettete, io penso prima al mio Paese e alla mia gente e ho fiducia nel fatto che il Presidente Conte trovi una soluzione. Non abbiamo mai pensato ad un progetto di “Tav leggera”. Parliamo piuttosto di cose serie", sicuro il leader dei % Stelle.

"Ma fate attenzione, Tav e Olimpiadi hanno un elemento in comune fondamentale: il solito partito del cemento che non vede l’ora di mettere le mani sul nostro territorio. E come sempre siamo il loro grande nemico e ne andiamo fieri", prosegue Di Maio.

Olimpiadi Invernali 2026, Bach: il sostegno pubblico è stato fattore chiave nella scelta dell'Italia

"Pensiamo agli ospedali, alle scuole, al Sud, ai nostri mari, all’ambiente e all’economia che può attrarre, alle imprese che investono nel green, alle rinnovabili. In una parola: al futuro", aggiunge il ministro del lavoro.

”Il progetto della Tav leggera? O un treno passa sotto la montagna o non ci passa, tertium non datur: a me piacciono i treni che corrono. C’è un progetto in itinere e spero che la lezione delle Olimpiadi sia servita”, aveva detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, a margine di una conferenza stampa al Viminale.

Guardare per credere: il canale YOUTUBE di Sputnik Italia

In precedenza il vice premier e ministro dell'Interno affermava che con la Tav è "vantaggioso completare un’opera fondamentale":

"Se, come pare, la quota di partecipazione di investimento dell’Ue dovesse aumentare fino al 55% dell’importo dell'intera opera, sarebbe evidente che qualsiasi ulteriore analisi costi/benefici dimostrerebbe che è vantaggioso completare un’opera fondamentale, come ha dimostrato anche il voto in Piemonte", ha sottolineato lui.

Tags:
TAV, Italia, Luigi Di Maio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik