Widgets Magazine
10:32 17 Settembre 2019
Claudio Borghi

MiniBot: "Non c'è alcun incidente" - Borghi a Giorgetti

© Foto : Claudio Borghi, Facebook
Economia
URL abbreviato
3192
Seguici su

“E’ una cosa che abbiamo discusso tante volte anche di recente, Salvini è d’accordo. Non c’è alcun incidente con Giorgetti”, lo dice Borghi.

“Ma scherzava”. Così il presidente leghista della commissione Bilancio alla Camera Claudio Borghi, citato da Askanews, giustifica il suo compagno di partito, nonchè sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, che ha definito i minibot inverosimili.

“E’ una cosa che abbiamo discusso tante volte – aggiunge Borghi -, anche di recente, Salvini è d’accordo. Non c’è alcun incidente con Giorgetti”.

In precedenza sull'affare miniBot si è espresso anche il leader del Movimento 5 Stelle:

“Questa storia dei minibot sta diventando paradossale. Se c’è una proposta per accelerare il pagamento dei debiti commerciali della pubblica amministrazione si discuta. Ci sono migliaia di aziende che aspettano ancora di essere pagate dallo Stato e non è accettabile. Anche perché, quando è un privato a non onorare i pagamenti, poi ne fa le spese, quindi non vedo perché lo Stato se ne debba approfittare”, ha scritto su Facebook Luigi Di Maio.

La Dolce LIRA: miniBot, monete complementari e nostalgia

Secondo il presidente della Bce Mario Draghi "i miniBot o sono moneta, e allora sono illegali, oppure sono debito e allora il debito sale".

il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia è sicuro che i miniBot “sono uno strumento per fare debito e non c’entrano con i fondamentali dell’economia del Paese. Non dobbiamo confondere strumenti con obiettivi”.

Tags:
Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik