Widgets Magazine
04:19 19 Settembre 2019
Produzione di petrolio

Sanzioni USA contro Iran, Arabia Saudita chiede proseguimento cooperazione tra OPEC e Russia

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Economia
URL abbreviato
181
Seguici su

L'OPEC+ (Paesi del cartello petrolifero + Russia) necessita di continuare la cooperazione costruttiva, lasciando le questioni politiche fuori, ha dichiarato il ministro dell'Energia dell'Arabia Saudita e co-presidente della commissione intergovernativa russo-saudita Khalid al-Falih.

Questa opinione è stata espressa dal ministro in risposta alla domanda sulla sorte dell'accordo OPEC + nel contesto delle sanzioni statunitensi contro l'Iran.

"Riguardo alla domanda e al futuro di OPEC+, vorrei dire che nel mondo moderno ci troviamo di fronte a grandi sfide e difficoltà, pertanto dobbiamo continuare la cooperazione costruttiva all'interno dell'OPEC +, lasciando in secondo piano le questioni politiche", ha risposto al-Falih.

"L'attenzione dovrebbe essere focalizzata su questioni puramente economiche e invito tutti i miei colleghi a lavorare obiettivamente nell'interesse di tutti i nostri Paesi e popoli", ha aggiunto.

Il ministro dell'Energia russo Alexander Novak ritiene possibile lo scenario critico per l'economia nazionale descritto dal ministro delle Finanze Anton Siluanov con prezzi del petrolio sotto i 30 $ al barile, se l'OPEC+ non raggiungerà un accordo a luglio.

Tags:
OPEC, Energia, Russia, Arabia Saudita, Petrolio, Borsa&Mercati, Economia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik